Berlino 2007

Partenza da Bergamo, volo perfetto, con 10 euro i taxi ti portano in città. la prima cosa da fare è acquistare la "welcome card" che da diritto a tanti sconti sui biglietti di musei ed attrazioni, ed è abbinato ad ...

  • di mdlele
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Partenza da Bergamo, volo perfetto, con 10 euro i taxi ti portano in città.

La prima cosa da fare è acquistare la "welcome card" che da diritto a tanti sconti sui biglietti di musei ed attrazioni, ed è abbinato ad un abbonamento per usare i mezzi pubblici senza limitazioni.

Berlino è un'enorme metropoli,quello che sulla cartina è sembrare vicino, nella realtà si tramuta in km...

Cosigliato il tour in bicicletta con o senza guida.

Molto meglio la Berlino "ex" dell'est, la maggior parte dei palazzi interessanti si trova qui, consigliata una tappa culinaria nei locali lungo il fiume;noi ne abbiamo trovato uno "non da turisti", frequentato da Berlinesi doc nella Berlino est, con graffiti e tante foto inerenti la ex cortina di ferro, foto di carri armati al check point "cherlie", foto del buro visto dalla parte dell'oppresso, le vetrine dei negozi vuote e la gente in fila per un tozzo di pane.

La storia degli anni della guerra fredda mi ha veramente colpito.

Da accapponare la pelle una foto con i carri armati dei due schieramenti che si fronteggiano a poche decine di metri di distanza ! quelli erano tutti pazzi !

Berlino è un cantiere unico e continuo; i pochi monumenti rimasti sono per la maggior parte ricostruiti, berlino non vuole ricordare, è una città moderna e funzionale che guarda al futuro, a dimostrazione di ciò,i simboli del nazismo non sono pubblicati sulle guide turistiche, al museo di storia germanica, c'è una sezione dedicata alla storia ed alla propaganda nazista, ma pochissimi ricordi delle 2 guerre, un paio di elmetti della 1° guerra mondiale, una contraerea della 2° guerra mondiale, nemmeno una foto o riferimento ad HITLER.

Appena qualche foto a testimoniare l'olocausto, vari documenti, ma mai immagini che ricordino la violenza e la tragedia.

Stesso dicasi per il muro: ne sono stati lasciati solo alcuni pannelli in poche zone della città per i turisti, lungo il percorso del muro che fu, sono sorti palazzi e quartieri nuovi e moderni, si vede la voglia di dimenticare il passato.

Una vacanza a Berlino, va fatta con persone serie ed interessate, quest'anno la compagnia che avevo è stata orribile: avevamo solo 5 giorni per visitare una metropoli ricca di storia: musei, palazzi,posti con caratura storica incredibile, ovvio che non è una vacanza "libertina" , quindi c'è da darsi da fare, camminare tanto con cartine alla mano e cercare di visitare e vedere il più possibile.

Ma quando ti porti dietro gente che non ha interesse alla storia, che quando si ferma per fare una pausa si siede ad un bar e ci mette 1 ora per bere una birra...

Nota: in 5 giorni abbiamo notato solo 1 persona che guidava mentre parlava al cellulare ; il 99 per cento usa le cinture di sicurezza; nonostante Berlino sia molto a nord, quindi con inverni più rigidi e nevosi dei nostri, pochissimi sono i fuoristrada in circolazione, al contrario in italia bisogna avere il "suv" da fare vedere al bar, per poter parcheggiare sui marciapiedi e le piste ciclabili, www.Mdlele.It

  • 380 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social