Week end a Berlino

Per il compleanno di mio marito,quest'anno ho deciso di regalargli qualcosa di speciale:un week end a Berlino.Era da tanto che sognva di andarci e finalmente,trovata una buona offerta sul volo easy jet,ho deciso di acquistare il biglietto on line. Volo ...

  • di La Redazione
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Per il compleanno di mio marito,quest'anno ho deciso di regalargli qualcosa di speciale:un week end a Berlino.Era da tanto che sognva di andarci e finalmente,trovata una buona offerta sul volo easy jet,ho deciso di acquistare il biglietto on line.

Volo di due ore da Roma Ciampino,venerdi alle 9,35 con ritorno il lunedi alle 17,35.

Albergo prenotato sul sito Booking.Com,abbastanza centrale,ma soprattutto pulito.Dall'aereoporto Schonefeld,abbiamo preso il bus 171 che ci ha portati direttamente al capolinea della metro U Rudow.Da lì qualche minuto e poi diretti in albergo.Dopo una piccola rinfrescata subito in giro per la citta',iniziando dalla parte ovest,sul Kurfustendamm.Bellissima via piena di negozi molto lussuosi,bar,ristoranti e tanta tantissima gente.Lì si trova anche la Gedachtniskirche,simbolo della citta' di Berlino.

Poi ci spostiamo verso est,per vedere il Charlie point e un pezzo di muro rimasto per i turisti.Lì notiamo subito la differenza che tuttora esiste tra la parte est ed ovest.Camminando siamo arrivati a Potsdamer Platz,una piazza ultra moderna,con grattacieli e nuove metro.Poi si comincia ad intravedere cio' che ci ha fatto fare tanti kilometri di viaggio...Brandenburger Tor(la porta di Brandenburgo).Bellissima e grandissima,poi di notte illuminata è qualcosa di meraviglioso.Ci spostiamo verso Alexanderplatz e saliamo sull'antenna della tv durante il tramonto,molto suggestivo perchè si vede tutta la citta'.Di notte le fontane di fronte hanno dei giochi d'acqua bellissimi.Anche lì piena di negozi e locali e la sera si riempie di gente,che sembra quasi giorno.

Il giorno dopo andiamo a Postdam a visitare il castello di Sans souci con un giardino stupendo e il centro citta' ( zona pedonale) con una porta di Brandenburgo in misura ridotta.Postdam è molto carina e ne vale la pena visitarla.Ci si arriva con la metro S con circa un'ora scarsa.

La domenica decidiamo di fare un giro inl battello sul fiume Havel,molto suggestivo vedere quante persone affittano delle sdraio a riva del fiume per prendere il sole e stare in pieno relax,come quante persone decidono di fare un giro in bicicletta o sdraiarsi su questi immensi prati verdi molto curati.

Dal battello si vede benissimo il Dom,il palazzo del Reichstag con la cupola di vetro, i vari musei ...

Abbiamo visitato anche il castello di Charlottenburg con il suo immenso giardino e laghetto pieno di cigni e anatre.Dimenticavo di dire che l'entrata dei giardini è gratuita,mentre l'entrata all'interno del castello è a pagamento.Infine abbiamo visitato Platz der Akademie con il Duomo francese e il teatro di Schinkel.L'ultima tappa è stata Schlesisches tor,capolinea della metro U1,dove si puo' ammirare un altro pezzo di muro rimasto(molto lungo) con tutti i suoi murales.Posso concludere dicendo che Berlino mi ha stupito e che è bellissima

  • 195 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social