Tour in Renania Westfalia e Assia

COLONIA Partenza da Bergamo con il volo delle 6:30 (sigh!!…) ed atterraggio all’aeroporto di Hahn dopo un’ora e un quarto. Hahn è un ex aeroporto militare riconvertito al traffico civile e viene definito dalla compagnia aerea come il secondo aeroporto ...

  • di tomtom27
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

COLONIA Partenza da Bergamo con il volo delle 6:30 (sigh!!...) ed atterraggio all’aeroporto di Hahn dopo un’ora e un quarto. Hahn è un ex aeroporto militare riconvertito al traffico civile e viene definito dalla compagnia aerea come il secondo aeroporto di Francoforte. In realtà Hahn si trova molto più genericamente in Assia a quasi due ore di pullman dalla città sul Meno... quindi siccome ci sono anche pullman che collegano l’aeroporto con altre città si è programmato di partire alla volta di Colonia e riservandoci la visita di Francoforte negli ultimi giorni di permanenza in terra tedesca.

Quindi dopo circa due ore e mezzo eccoci a Colonia: già si intravede il Duomo in tutta la sua altezza ed possanza! Il bus ci scarica proprio davanti alla Stazione principale (Hauptbahnhof) e il nostro albergo (Breslauser Hof: camera doppia 69 euro/notte con colazione) è giusto a cinquanta metri. La posizione dell’hotel si rivelerà quanto mai appropriata. La zona contrariamente alle stazioni di altre città non si risulterà né pericolosa né rumorosa nelle notti seguenti. Per contro la posizione è felice perché l’Hauptbahnhof è praticamente attaccata al Duomo e alla zona del centro. Il Duomo merita sicuramente una visita: quest’opera d’arte patrimonio Unesco è il frutto di lavori durati dei secoli. Infatti si tratta di un’opera in stile gotico ma venne terminata completamente solo nel XIX secolo. Le facciate esterne presentano i segni del tempo e dello smog...Infatti la colorazione scura delle sue guglie e le onnipresenti impalcature su porzioni delle stesse fanno un po’ storcere il naso ma la maestosità della Chiesa desta sicuramente consensi. All’esterno si alternano artisti di strada che intrattengono i turisti con i loro spettacoli, poco vicino c’è l’ufficio informazioni. L’interno del Duomo è visitato da greggi pascolanti di persone di tutte le nazionalità (nonostante ci siano due accesi uno per l’ingresso e uno per l’uscita, la gente vaga in un andirivieni confuso e disordinato!). All’interno l’altezza delle volte ha sicuramente pochi eguali. In fondo vicino all’altare è conservato il sarcofago con le reliquie dei Re Magi: una cassa in oro massiccio con rilievi raffiguranti gli Apostoli. Visto che non sembra esserci molta coda decidiamo di salire i 500 gradini della torre più alta della Cattedrale, per vedere Colonia dall’alto (biglietto € 2,00 pp). L’accesso alla cima è garantito da una stretta scala a chiocciola che deve accogliere il transito delle persone nei due sensi di marcia. Tra la confusione e la fatica dell’ascesa, l’impresa non è consigliabile ai cardiopatici o chi soffre di pressione arteriosa!!... Fortunatamente a metà salita c’è un piccolo spiazzo per una siesta molto gradita. La vista dall’alto spazia su tutta la città adagiata sul Reno: ogni tanto spuntano dal paesaggio qualche grattacielo o alta costruzione come la Fernsehturm, la torre delle telecomunicazioni, che offre un altro approdo più agevole per le persone che preferiscono la comodità, ad una visita della città dall’alto.

Scendiamo dalla torre ed usciamo dal Duomo per dirigerci verso l’Altstadt ossia il centro storico della città alla ricerca di un posto per ristorarci, visto che abbiamo già oltrepassato l’ora canonica del pranzo. Scegliamo una Brauhauser, i classici ristorantini con birra di loro produzione, la cosiddetta Kolsch. Ognuna ha il suo marchio e viene servita rigorosamente solo in bicchieri da 0,2 l. Scegliamo la Brauhaus della Sion sedendoci ad un tavolo sotto il dehor esterno. Il problema è riuscire ad interpretare il menù: comunque alla fine riusciamo a saziarci senza spendere molto

  • 4570 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social