Viaggiatori: in coppia · Spesa: Fino a 500 euro

Che bella Frankfurt Am Main

di franfe - pubblicato il

Io e la mia compagna di viaggi,claudia, decidiamo di passare alcuni giorni lontani da genova, guardiamo i voli low cost che partono dal nostro aeroporto, che ahime si contano sulle dita di una sola mano, e decidiamo di usufruire del nuovo volo low cost per frankfurt am main con la ryanair(andata pagata € 24,60 a testa) partiamo giovedi 15 marzo alle ore 8 (il volo era alle 8 e 10) e arriviamo a frankfurt alle 9 e un quarto, addirittura mezz'ora prima dell'orario stabilito.

Ci fiondiamo a prendere il bus che ti porta davanti alla stazione, costa 12 euro e piu' o meno parte ogni 45 minuti, io mi ero informata in italia sugli orari sia dll'arrivo che del ritorno sul sito www.Bohr-omnibusse.De e poi c è scritto anche in italiano.

Arriviamo dopo circa un ora e 45 davanti alla stazione e chiediamo all'ufficio informazioni come poter raggiungere il nostro hotel, che consiglio, si trova proprio a 2 minuti a piedi dalla Zeil, la via dei negozi, si chiama City Hotel Frankfurt, per 2 notti abbiam pagato 74 euro a testa,37 euro a notte, è molto pulito, carino, ordinato.

Il biglietto della metro è carissimo, per 3 fermate abbiamo speso 1,40 €! arrivati a destinazione posiamo le valigie ed inizia la nostra avventura per la città.

Premetto che all'fficio informazioni avevo comprato per 0,50 € una cartina della città e, con questa alla mano, ci avviciniamo al kaiserdom.

Bellissimo sia da fuori che da dentro, tra l'altro dentro si posson fare le fotografie.

Proprio li fuori cè un locale italiano, la fame era talmente tanta che, per non svenire, prendiamo una specie di paella ma con solo verdura e acqua a litri, spendiamo circa 10 euro a testa, è l'acqua che fa salire il prezzo, una bottiglia costa 4 euro!!! dopo il duomo ci avviciniamo al romemberg, passando prima dagli scavi archeologici.

Quando arriviamo al romer è una vera sorpresa!tra la giornata (c'era un sole splendido e almeno 16 gradi), la gente fuori a bere, la fontana...Bellissimo!!!ci ricorda molto monaco di baviera!!!guardiamo tutti i negozi per comprare souvenir e cartoline e poi andiamo al museo storico , riconoscibile dalla statua di carlo magno ed essendo studenti, paghiamo solo 2 euro.

Il museo è bello, parla della storia di francoforte dal medioevo alla 2a guerra mondiale fino ai giorni nostri, è veramente interessante.

Arriviamo finalmente sulle rive del meno e ci facciamo un giro in battello, facciamo solo quello che dura 50 minuti, poichè c'era anche quello da 100 minuti ma, essendo gia le 16 circa, preferiamo vedere qualcosa d'altro.

Infine passiamo le due ore successive allo zeil, dove compriamo mille conigli e animali vari di cioccolato da portare in italia!! la sera decidiamo di andare nella zona dei locali di francoforte, sachenhauser ufer, ma non c'erano molti locali aperti e neanche molta gente...

Finiamo in una birreria con dei tavoli enormi, eravamo nel tavolo insieme ad altre persone, abbiamo mangiato bene.

I lgiorno dopo è stato un vero e proprio tour de force! abbiamo girato mezza francoforte a piedi! iniziando dalla casa di goethe, con 2 euro e 50 siamo entrate, è interessante, passando dall'hautpwache( posto di guardia ora grande bar), alla borsa, la fressgass(strada con bar e ristoranti ma noi non la abbiamo apprezzato molto), l'alter oper fino ad arrivare alla main tower, la torre con piattaforma panoramica visitabile con 3 euro e 10.

L'ascensore per salire va velocissimo!!!la vista ne vale veramente la pena.

Abbiam fatto un giro veloce tra i grattacieli di francoforte, nei quartieri delle banche e, appena vista una pizzeria, ci siamo sedute stanche.

Dopo pranzo siamo andati a vedere il museo del cinema tedesco, è buffissimo, ci sono anche alcune attrazzioni dentro, costa, per studenti, un euro e 40!ci facciamo una passeggiata lungo la riva dei musei, doe scattiamo tantissime foto, grazie anche alla giornata di sole, anche se meno calda del giorno precedente.

La mia amica vuole andare a vedere un museo vicino al duomo, ovvero il museum fur moderne kunst...

Era gratis ma poi capiamo perchè...Praticamente era inagibile, stavano facendo dei lavori, erano solo visitabili poche stanze , ma la struttura sia fuori che dentro era fatta strana.

Facciamo le ultime compre, ormai si puo' dire che di francoforte abbiam visto tutto, anche i magazzini a piu' piani dello zeil..

Cosi' cerchiamo di comprare i francobolli..Un vero delirio, la posta non c'è , ci sono le macchinette, ma devi avere la moneta, poi ti devi "costruire il taglio" tu...Ci siao state un ora per capire!!!! la sera siamo andate in un locale tedesco vicino agli scavi, sono stti gentilissimi e poi c'era la cameriera che parlava italiano...La sera praticamente la abbiamo passata li..

Purtroppo la nostra gita è finita...Il giorno dopo si parte...Francoforte è bella, non ce l'aspettavamo cosi'...Ritorneremo!!!andateci, lo consiglio

di franfe - pubblicato il
Parole chiave: