Incredibile Berlino

Partenza da Orio al Serio il 26 Dicembre ore 8.30, viaggio comodissimo e alle dieci atterriamo all’aeroporto Tegel. Abbiamo volato con Air Berlin, prenotando a fine Luglio per un costo complessivo di €. 158.= a/r per due persone, tasse incluse. ...

  • di *swan77*
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Partenza da Orio al Serio il 26 Dicembre ore 8.30, viaggio comodissimo e alle dieci atterriamo all’aeroporto Tegel. Abbiamo volato con Air Berlin, prenotando a fine Luglio per un costo complessivo di €. 158.= a/r per due persone, tasse incluse.

La nebbia è tanto bassa che dall’aereo vediamo sbucare la torre della televisione! Recuperiamo i bagagli e prima di raggiungere la città ci fermiamo al bar a fare colazione (e mangiando il primo di una lunga serie di krapfen).

All’uscita tentiamo di prendere i biglietti validi per bus e metro dalla macchinetta, ma l’addetto della biglietteria ci chiama e ce li fa lui.

Abbiamo sempre acquistato biglietti giornalieri a € 5,80 a persona, validi per le zone A e B (l’aeroporto è in zona B), anche se di solito si rimane all’interno della zona A (ma solo per quella non c’è il biglietto).

Alla fine forse ci conveniva un biglietto da 7 giorni, ma è andata così.

Il freddo è intenso e pungente, mettiamo sciarpa, guanti e cappello e saliamo sul bus (il giornaliero si deve obliterare) n.109 o X9 fino alla fermata: Jacob-Kaiser platz (una sola fermata), da lì prendiamo la metro U7 fino a Blisserstrasse, dove c’è il nostro albergo.

In metropolitana non c’è molta gente e le strade sono deserte! L’albergo si chiama Gasteiner Hof (http://www.Gasteiner-hof.De), trovato casualmente leggendo un resoconto di viaggio, quando ormai pensavamo di spendere un sacco di soldi per l’alloggio.

E’ un due stelle in una zona residenziale, vicino alla metropolitana.

Abbiamo pagato € 52.= a camera, colazione inclusa.

Temevamo di non trovarci bene, visto il prezzo, invece la camera era ampia, con il bagno (c’è anche l’opzione senza bagno in camera), nuova e molto pulita. Dava sull’interno ed era perciò silenziosissima (comunque la zona non è molto rumorosa).

Siamo usciti e abbiamo iniziato la nostra visita di Berlino.

Per prima cosa andiamo a Potsdamer Platz e subito ci troviamo davanti palazzi enormi, cantieri, edifici moderni.

C’è anche un mercatino di Natale superstite, che non pensavamo di trovare. Lo visitiamo mangiando il tipico panino con la salsiccia (ci sembra di essere a Rothenburg!) e un krapfen (mi sa che stiamo un po’ esagerando, la bilancia si farà sentire!). Ma questi krapfen sono buonissimi, perché, per assurdo, non sono dolcissimi (il troppo dolce mi nausea) e hanno un ripieno di mirtilli molto buono.

Dopo la breve visita, ci dirigiamo verso la porta di Brandeburgo (a piedi), osservando il memoriale agli ebrei alla nostra destra, davvero molto interessante (e un po’ inquietante).

Il freddo è tagliente, ma resistiamo e cerchiamo di scaldarci camminando.

Ci dirigiamo verso il Parlamento, dove sapevo che avremmo trovato coda, cosa che in effetti è stata, ma non era eccessivamente lunga, quindi abbiamo deciso di fermarci per salire sulla cupola.

Dopo venti minuti siamo riusciti a entrare, anche se il tutto era rallentato dai controlli con il metal detector e con l’ascensore abbiamo raggiunto la cima.

Bella la cupola con il meccanismo salita e discesa simile a quello del pozzo di San Patrizio a Orvieto, foto di rito, ma poi siamo scesi perché gelavamo (se insisto è perché faceva freddissimo, io mi sono presa anche mal di gola e raffreddore), siamo entrati in un bar a berci un tè bollente e non apprezzo mai una buona tazza di tè come quando sono all’estero e fa freddo! Inoltre, alle quattro è già buio, motivo in più per cercare “riparo” in un’oasi calda! Dopo esserci ripresi, abbiamo passeggiato lungo Unter den Linden con tutti i tigli illuminati a festa e siamo giunti a Gendarmenmarkt, dove abbiamo trovato altri mercatini di Natale (e chi ci sperava?)

  • 1225 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social