A Genova per visitare palazzi storici, ville e giardini

Dal 30 maggio al 2 giugno la città ligure apre i Palazzi dei Rolli, antiche residenze edificate tra la fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento

 

Durante i quattro giorni di aperture straordinarie del “Rolli Days”, potrete visitare ben 25 palazzi storici, costruiti dalle famiglie aristocratiche più ricche e potenti della Repubblica di Genova, e 12 ville di campagna, affacciate sul mare a Levante e a Ponente del centro storico della città.

PALAZZI, VILLE E GIARDINI DELLA REPUBBLICA DI GENOVA

Nella lista dei palazzi storici aperti al pubblico c’è Palazzo Giacomo Lomellini (Patrone), oggi sede del Comando Militare Regionale, visitabile per la prima volta. Qui sarà possibile ammirare un ciclo di affreschi di Domenico Fiasella che illustra le “Storie di Ester”. Inoltre, saranno aperte anche le ville di campagna appartenute, come i Palazzi, alle famiglie dell'aristocrazia genovese. Oggi sono pubbliche e ospitano musei, biblioteche e sedi universitarie, mentre i relativi parchi costituiscono il patrimonio dei parchi storici della città. Sono state costruite tra il Ponente genovese e quelle di Levante. Le prime saranno aperte il 30 e il 31 maggio, mentre le altre potrete visitarle l’1 e il 2 giugno. Villa del Principe, invece, sarà aperta per tutto il periodo dei Rolli Days. Durante la visita ai singoli palazzi e ville sarà possibile avere informazioni storico-artistiche da parte di studenti e ricercatori in Beni Culturali dell’Università degli Studi di Genova. L'ingresso è gratuito (dalle 10.00 alle 19.00).

I PALAZZI DEI ROLLI

A partire dal 1576, gli edifici venivano inscritti in elenchi (o “Rolli”, appunto) di “alloggiamenti pubblici”, suddivisi in classi sulla base della loro magnificenza e destinati ad accogliere, per sorteggio, gli ospiti di Stato: “cardinali, principi e viceré”, “feudatari e governatori” o “principi inferiori e ambasciatori”. Oggi, i palazzi, sono Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Ecco tutte le ville e i palazzi aperti durante il Rolli Days:

Palazzi

- Palazzo Antonio Doria (Spinola) - Largo Eros Lanfranco 1

- Palazzo Giorgio Spinola - Salita S. Caterina 4

- Palazzo Tommaso Spinola - Salita S. Caterina 3

- Palazzo Pantaleo Spinola - Via Garibaldi 2

- Palazzo Franco Lercari – Via Garibaldi 3

- Palazzo Tobia Pallavicino - Via Garibaldi 4

- Palazzo Angelo Giovanni Spinola - Via Garibaldi 5

- Palazzo Gio Battista Spinola - Via Garibaldi 6

- Palazzo Nicolosio Lomellino - Via Garibaldi 7

- Palazzo Luca Grimaldi (Musei di Strada Nuova - Palazzo Bianco) - Via Garibaldi 11

- Palazzo Nicolò Grimaldi (Musei di Strada Nuova - Palazzo Tursi) - Via Garibaldi 9

- Palazzo Ridolfo Maria e Gio Francesco I Brignole Sale (Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso) - Via Garibaldi 18

- Palazzo Gerolamo Grimaldi (Palazzo della Meridiana) - Salita San Francesco 4

- Palazzo Stefano Lomellini (Palazzo Doria Lamba) - Via Cairoli 18

- Palazzo Giacomo Lomellini (Patrone) - Largo Zecca 2

- Palazzo Gio Francesco Balbi (Università degli Studi di Genova) – Via Balbi 2

- Palazzo Giacomo e Pantaleo Balbi (Università degli Studi di Genova) - Via Balbi 4

- Palazzo Balbi (Università degli Studi di Genova) - Via Balbi 5

- Palazzo Stefano Balbi (Museo di Palazzo Reale) - Via Balbi 10

- Palazzo Cesare Durazzo - Via del Campo 12

- Palazzo Bartolomeo Invrea - Via del Campo 10

- Palazzo Francesco Grimaldi (Galleria Nazionale di Palazzo Spinola)-Piazza Pellicceria 1

- Palazzo Ambrogio di Negro - Via San Luca 2

- Palazzo De Marini - Croce - Piazza De Marini 1

- Palazzo Gio Vincenzo Imperiale - Piazza Campetto 8

Ville

- Villa del Principe – Piazza del Principe 4

- Villa Rosazza – Piazza Di Negro 3

- Villa Spinola di S. Pietro - Via Spinola di S. Pietro 1 Sampierdarena

- Villa Gentile Bickley (Biblioteca Guerrazzi) - Via N. Cervetto 35 Cornigliano

- Villa Centurione Doria – Piazza C. Bonavino 6 Pegli

- Villa Durazzo Pallavicini – Via I. Pallavicini 13 Pegli

- Villa Duchessa di Galliera – Via N. da Corte 2 Voltri

- Villa Imperiale (Biblioteca Lercari) – Via San Fruttuoso

- Villa Giustiniani - Cambiaso (Università degli Studi di Genova) - Via Montallegro1 Albaro

- Villa Saluzzo Serra (Musei di Nervi - GAM) – Via Capolungo 3 Nervi

- Villa Grimaldi Fassio (Musei di Nervi - Raccolte Frugone) – Via Capolungo 9 Nervi

- Villa Balbi Durazzo Gropallo allo Zerbino (Villa dello Zerbino) – Passo dello Zerbino 1

  • 2520 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social