Fiat 16 in tour

Il girotondo del Lago di Garda, da Sirmione a Salò

Note e Consigli Utili:

  • Per chi non avesse tempo di fare tutto il percorso, si può usufruire dei collegamenti via lago con la sponda opposta. In alcuni casi è possibile anche traghettare l’auto.
  • A Sirmione, chi non abbia prenotato un hotel o ristorante all’interno del centro storico, ha la possibilità di lasciare la macchina in un ampio parcheggio appena fuori le mura.
  • Bardolino: noi abbiamo assistito alla Festa del Rosè. Da non perdere anche la Festa dell’Uva e del Vino, il primo finesettimana di Ottobre.
  • Per l’ingresso al Parco Baia delle Sirene occorre avere contante in quanto non accettano ne bancomat ne carte di credito e non si trovano banche in zona.
  • A Malcesine è possibile visitare il Castello di Malcesine che ospita anche il Museo di storia naturale del Baldo.

Curiosità

  • Probabilmente il paese Garda non deriva il suo nome dal lago, bensì dalla voce longobarda warda, ovvero guardia, e che fa riferimento al baluardo costituito sulla Rocca.
  • In molti dei paesi che si affacciano sul Garda sono state rinvenute tracce dell'antichissima civiltà palafitticola che viveva sulle sponde del lago.
  • Alcuni abitanti di Limone sembrano avere il dono dell’"Elisir di lunga vita". Infatti nel sangue di un nativo limonese è stata scoperta una proteina miracolosa la APOLIPOPROTEINA A-1 MILANO che preserva cuore ed arterie anche in presenza di elevati valori di colesterolo, spazzando i grassi delle arterie. Un’arma efficace contro arteriosclerosi ed infarto che deriva probabilmente dalla sana alimentazione mediterranea (ricca di pesce di lago, olio e agrumi locali) e dalle favorevoli e uniche condizioni climatiche. Basterà trasferirsi a vivere lì?

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social