Trieste e Slovenia

Rilassante ponte di Ognissanti fra Trieste, Lubiana e il Lago di Bled

  • di monicaluigi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

GIORNO 1: TRIESTE

Hotel Best Western San Giusto (€ 84.50). Veramente niente di speciale, pulito ma vecchiotto. L’unica comodità se arrivate con la macchina è il parcheggio sotterraneo, che però costa 16.00€ a notte. La camera è piccolina, arredamento e moquette anni ’70, bagno probabilmente rifatto più di recente, ma con bidet praticamente inutilizzabile visto che è incassato in un angolo tra il muro e la doccia. Colazione a buffet sufficiente. Per arrivare in centro con la macchina impiegherete 10 minuti.

Castello di Miramare veramente bellissimo, fuori sembra il castello dello fiabe e la posizione è molto suggestiva. Anche i giardini dovrebbero essere molto belli, purtroppo però piove che dio la manda e sono praticamente allagati, quindi non possiamo visitarli. Facciamo appena in tempo ad arrivare al piccolo approdo sotto al castello per un paio di foto e poi ci dobbiamo rimettere in macchina. Tenete presente che per pagare i biglietti non accettano le carte, solo contanti (!) e che per visitare gli interni non impiegherete più di un’oretta scarsa. Arrivati in centro parcheggiamo sul lungomare proprio di fronte a Piazza dell’Unità d’Italia e visto che sta ancora spiovviginando ne approfittiamo per pranzare e optiamo per uno dei più famosi buffet triestini, Da Pepi, vicinissimo alla borsa, dove cucinano i tipici bolliti che servono o al piatto cosparsi di kren o nei panini. Noi optiamo per un panino con la lingua e due panini col prosciutto cotto (decisamente diverso dal nostro, visto che viene bollito e poi tagliato a mano nella morsa). Il servizio è spartano e velocissimo, pure troppo… visto che cercano di cacciarti il prima possibile per far sedere altre persone, il prosciutto però era buono. Quando usciamo dal buffet ha smesso di piovere così possiamo fare una bella passeggiata che tocca il Canalgrande, la statua di Joyce, la chiesa ortodossa e il castello di San Giusto, poi scendiamo di nuovo verso piazza dell’Unità d’Italia. Subito prima della piazza ci fermiamo in uno dei tanti caffè storici per un tea e un aperitivo, poi abbiamo la fortuna di vedere un tramonto stupendo, con una luce calda e dorata che illumina gli edifici del centro storico e della piazza in netto contrasto con i nuvoloni neri che si addensano dietro di loro. È tutto molto suggestivo e lo è ancora di più quando cala il buio e si accendono le bellissime luci che illuminano gli edifici della piazza. Per cena scegliamo la pizzeria I Fratelli La Bufala, lungo il Canalgrande più o meno all’altezza della statua di Joyce. Abbiamo mangiato una vera pizza napoletana: buonissima! Dopo un bel giro lungomare andiamo a prendere la macchina, ma abbiamo una brutta sorpresa: la batteria ci ha lasciato!!! Siamo costretti a chiamare l’assistenza fiat e a questo punto lasciatemi ringraziare di cuore il bravissimo e gentilissimo meccanico che ci ha assistito!

GIORNO 2: LUBIANA

Hotel Birokrat (€ 160.00 per due notti con colazione, parcheggio e wifi gratuito, convenzione con centro benessere di fronte per sauna e bagno turco gratuito). Hotel perfetto se avete la macchina e usate Lubiana come base per visitare la Slovenia. Dista qualche chilometro dal centro storico che si può raggiungere o in macchina (5 - 10 minuti sempre dritto), o in autobus (linea diretta con fermata davanti all’hotel) o in taxi (5 euro, prezzo convenzionato con l’hotel). L’hotel è nuovo, moderno, pulito, camere belle e ampie, avevamo chiesto una camera all’ultimo piano e ci hanno soddisfatto. Colazione a buffet ottima e abbondante. In camera non ci sono le facilities per il tea e caffè, però il bar dell’hotel ha prezzi onestissimi. Il personale della reception molto gentile e ricco di informazioni in merito a dove parcheggiare la macchina in centro, cosa fare, cosa vedere. Lo consigliamo senz’altro

Scopri queste e altre storie su Go Live FVG! »
  • 11506 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social