Capodanno nella Capitale Economica Europea

Viaggio a Francoforte sul Meno, Weisbaden, Mainz e Darmstadt

  • di 19Simone80
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Accenni storici di FRANCOFORTE

  • 1749 nasce a Francoforte lo scrittore Johann Wolfgang von Goethe
  • Nel 1944 il centro storico viene distrutto dai bombardamenti aerei
  • Per pochi voti nel 1949, la città non fu eletta Capitale Federale, ma divenne sede della Banca Federale Tedesca e Capitale finanziaria della Germania.
  • E’ il 1993 quando Francoforte venne scelta per la sede della futura Banca Centrale Europea che nel 1998 entra definitivamente in funzione.
Come ogni anno abbiamo organizzato il consueto viaggio di Capodanno e come meta abbiamo scelto ancora una volta la Germania, nello specifico la Capitale finanziaria dello Stato nonchè Europea e sede dell’Esposizione Internazionale dell'Automobile, che dal 1951 si svolge a settembre negli anni dispari proprio qui… a Francoforte sul Meno. Partiamo con la compagnia aerea di bandiera Lufthansa, la partenza del volo è prevista per le 7.35 del 29 Dicembre da Milano Malpensa, arrivati con alcuni minuti di ritardo a destinazione.

L’albergo scelto è l’Ibis Frankfurt Centrum, categoria 2 stelle superior. Il marchio Ibis è una garanzia, le stanze se pur di dimensioni ridotte, sono pulite quotidianamente, senza troppe pretese e con arredo molto semplice. Presente nella struttura la connessione Wi-fi gratuita e una postazione Internet free nella hall. Il personale è cordiale e sempre molto disponibile verso la clientela. Sconsigliata la colazione, costo €10 a persona al dì.

La posizione è buona, l'albergo è infatti situato a circa 5 minuti a piedi dalla Stazione Centrale (Frankfurt Hauptbahnhof) e dalla "promenade" lungo il Meno. Il quartiere finanziario, il centro storico, il Römer (Vecchio Municipio) e i musei lungo il Meno sono raggiungibili a piedi in circa 20 minuti. L’albergo è comodamente raggiungibile dall’aeroporto con le linee S8 ed S9 a sole 3 fermate dalla Frankfurt Hbf, in 10 minuti.

29 Dicembre: FRANCOFORTE

Appena arrivati in albergo, giusto il tempo di registrarsi e posare le nostre cose in camera e ci si dirige subito verso il centro città. Percorriamo la Munchener Strabe la lunga via che si trova di fronte alla Stazione Centrale e che la collega alla zona finanziaria detta “Mainhattan”, per l’alta concentrazione di grattacieli che ricordano lo skyline di New York. Giungiamo così di fronte alla Eurotower alta circa 150 metri, sede della BCE (Banca Centrale Europea). Il simbolo gigantesco dell’Euro campeggia di fronte la sede della BCE, anche di sera è spettacolare, l’ultimo piano dell’edificio si tinge di blu ed il simbolo dell’Euro presente di fronte al grattacielo viene illuminato. Sono di rito le foto sotto l’Euro.

Poco distante la Eurotower, si trova il Commerzbank Tower, che con i suoi quasi 300 metri è l'edificio più alto di Francoforte, più alto in Germania e il secondo più alto dell'Unione Europea. L'edificio è illuminato di notte con un sistema di illuminazione di colore giallo, una suggestiva immagine notturna.

Non molto distante sorge anche la Main Tower, ma decidiamo di visitarla nei giorni seguenti.

Ci dirigiamo verso il lungofiume Meno, in modo da poter avere una vista più ampia della Mainhattan e poter fare le foto. A pochi minuti a piedi raggiungiamo il centro storico della città, arrivando al Kaiserdom

  • 9565 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social