Dal diario di bordo di capitan Poison_Ivy

Data astrale 31/12/2004 :) A Parigi ogni monumento, piazza e palazzo, con la loro bellezza secolare e l' originalità dello stile, rivela un passato ricco di storia. Le sue strade caratteristiche ed i quartieri, in cui hanno vissuto grandi artisti ...

  • di Poison_Ivy83
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Data astrale 31/12/2004 :) A Parigi ogni monumento, piazza e palazzo, con la loro bellezza secolare e l' originalità dello stile, rivela un passato ricco di storia. Le sue strade caratteristiche ed i quartieri, in cui hanno vissuto grandi artisti , restituiscono un' atmosfera unica, ricca di tradizioni, misteri e magia...

~••~ *~¤~°~¤~~¤~°~¤~*~~° Ogni qualvolta torno a visitare questa città, ne rimango sempre più affascinata, perchè è in perenne mutamento, e piena di numerosi mondi da scoprire.

Anche se sono trascorsi diversi giorni dal rientro in Italia, i miei ricordi sono ancora vividi e ricchi di entusiasmo, ed ho voglia di ripercorrerli con voi, rendervi partecipi di questa bellissima esperienza, e magari fornirvi anche alcune informazioni che vi potranno essere utili per un vostro eventuale viaggio in questa favolosa capitale.

~••~ *~¤~°~¤~~¤~°~¤~*~~° ╬ VENERDI 31 DICEMBRE 2004 ╬ L' aereo parte alle 7,45 dall' aeroporo di Napoli, fuori è ancora buio, il silenzio della notte è spezzato dal fragoroso turbinio dell' aeroplano intento a sollevarsi verso una nuova e magica meta, Parigi!! Partire a quest' ora del mattino è stato molto comodo, visto che così abbiamo guadagnato un' intera giornata!! Tutto in perfetto orario: dopo circa 2 ore atterriamo all' aeroporto Charles De Gaulle, che nonostante la notevole distanza dal centro, è dotato di eccellenti linee di comunicazione con questo, infatti proprio all' uscita troviamo la fermata degli autobus, la stazione dei taxi, e a 200 mt quella della metropolitana. Noi abbiamo scelto l'ultima opzione. E' rinomata in tutto il mondo l' efficienza dei treni Parigini, sempre in perfetto orario e ben organizzati per trasportare in un giorno migliaia e migliaia di persone in tutta la città, in quanto provvisti di una o più fermate in ogni quartiere. All' inizio è un pò complicato raccapezzarsi, visto che la mappa delle linee ferroviarie è una sorta di intricatissima ragnatela, ma per facilitare la consultazione si è preferito disporre tali linee in diversi colori e vari numeri, quindi basta farci un pò l' abitudine e dopo un pò, prendere il treno risulterà facile come bere un bicchiere d' acqua.

Io e le mie due compagne di viaggio arriviamo dopo circa un' ora nella nostra zona, a Saint Lazare, nei pressi del Moulin Rouge dove è collocato l' albergo, il "Jardins de Paris", un grazioso hotel a due stelle superiori di circa 200 camere disposte su sei piani e dotato di tutti i comfort, come l' impianto di riscaldamento, la sala relax, la zona internet, la televisione, il ristorante, il giardino...

Unica pecca: il panorama! Infatti quest' hotel sorge proprio di fronte ad un palazzone di circa 8 piani che oscura tutta la visuale (addio lontano scorcio di Tour Eiffel dalla finestra ahimè!), ma poco importa visto che ci serve solo per riposare alcune ore per carburare e rituffarsi in nuove escursioni.

Dopo aver sistemato i bagagli ed esserci rinfrescate un pochino, ci siamo subito incamminate verso le mille bellezze che questa città può offrire.

Prima tappa? Ma naturalmente le Gallerie Lafayette!! Per una maniaca dello shopping come me è d' obbligo trascorrere lì alcune ore a spulciare gli ultimi arrivi delle grandi firme internazionali. Questi grandi magazzini occupano circa 120.000 m2, sono disposti su più piani e la loro lunghezza occupa parecchie vie della zona. Una sorta di "Tempio degli acquisti", è possibile trovare di tutto: cosmetici, prodotti per la casa, biancheria, vestiti (tassativamente firmati però), e tanto altro ancora. Esteticamente ricordano un pò la maestosità Pantheonistica greca, ma al contempo molto sobrio e moderno

  • 176 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social