Parigi a capodanno

Partiti sopra un manto di neve bianca che illuminava tutte le campagne del nord italia,io Mattia e Alice,partiamo con un volo ryanair dall'aereoporto di orio al serio (bergamo) con la paura dei voli cancellati il giorno prima causa l'impraticabilità dell'aereoporto ...

  • di Mattia Bertoni
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Partiti sopra un manto di neve bianca che illuminava tutte le campagne del nord italia,io Mattia e Alice,partiamo con un volo ryanair dall'aereoporto di orio al serio (bergamo) con la paura dei voli cancellati il giorno prima causa l'impraticabilità dell'aereoporto per il ghiaccio formatosi...Per fortuna partiamo cavandocela con circa mezzoretta di ritardo dall'orario stabilito (8.30),ma poco male visto che il piazzale dove sostano gli aerei era un'autentica lastra di ghiaccio.

Tutto ok il volo e dopo un'ora e 20 atterriamo a parigi Beauvais,un'aereoporto alla pariferia di parigi distante circa un'oretta abbandante dal centro.Il volo di andata e ritorno l'abbiamo prenotato ad ottobre pagando 1,99euro per l'andata e 5,09 euro per il ritorno ai quali vanno aggiunte le spese relative alle tasse e all'assicurazione (non obbligatoria)..Tot 80 euro a testa volo andata e ritorno con assicurazione!!...Dall'aereoporto di Beauvais un servizio di pulman ci porta in centro più precisamente a Port Malliot,dove poi da li con metropolitana,autobus o rer è molto facile raggiungere la propria destinazione qualunque essa sia...Il costo del bus dall'areoporto a Port Malliot è di 13 euro a tratta...Quindi 26 euro se decidete come vi consiglio di prendere un biglitto di andata e ritorno...I biglietti si acquistano fuori dall'aereoporto di Beauvais.

Alla stazione metrò di Port Malliot decidiamo di fare l'abbonamento alla metropolitana,e qui ci son diversi conti da fare in base ai giorni,alle zone e alle volte per la quale si pensa di utilizzare la metropolitana.Ci son diversi tipi di abonamenti: -la carta orange (obbligatoria una foto tessera che si puo fare anche sul posto perchè ci sono le macchinette self service)...Dura dal lunedi alla domenica indipendentemente del giorno che la si fa.

-la paris visite puoi scegliere te per quanti giorni farla...Costa un po di piu della carta orange.

Noi abbiamo optato per la paris Visite in quanto avevamo 5 giorni a cavallo della settimana e la carta orange ci avrebbe lasciati scoperti 2 giorni...Ah dimenticavo,con l'abbonamento alla metrò si possono utilizzare anche gli autobus e la rer...Inoltre è possibile anche accedere alla funicolare di Monmatre.

La linea della metropolitana parigina è molto ben organizzata e copre praticamente ogni zona della città alla quale si vuole accedere...Molte fermate sono addirittura ai piedi dei principali monumenti.

Un consiglio che ci sentiamo di dare è di non comprare cartine di Parigi che vendono solitamente nelle librerie a piu di 10 euro perche si trovano cartine della metropolitana e della citta di Parigi ovunque e per di piu gratuitamente.Fatto finalmente l'abbonamento della metropolitana raggiungiamo il nostro alberghetto situato nella zona Bercy (fermata metrò Daumesnil).Questo alberghetto è ad una sola stella ma siamo andati sul sicuro visto che ci era stat consigliato da chi l'aveva gia provato...A notte abbiamo speso 56 euro in un acamera con doccia...Tot per l'albergo 224 euro in due per 4 notti.

L'hotel ci sentiamo di consigliarlo a coppie e a gente giovane senza troppe pretese...Le camere son piccole e cosi anche il bagno (c'è anche la tele in camera) ma la cosa piu importante è la pulizia che abbiamo trovato ogni giorno...E a sentire da esperienze di amici all'estero non è cosa da poco.L'hotel si chiama Paris Bercy e il num di tel è 0143433191 sito internet www.Hotel-paris-bercy.Com.

Finalmente finita questa introduzione di notizie organizzative iniziamo a parlare della stupenda Parigi.I parigini al contrario di quello che avevamo sentito dire non sono poi cosi distaccati e meleducati nei confronti di noi italiani anzi noi abbiam trovato persone molto disponibili e darci informazioni...Non so se siamo stati fortunati noi e siamo stati l'eccezione alla regola ma per noi è stato cosi e quindi ci sentiamo di parlare bene degli abitanti parigini

  • 631 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social