Andare in provenza passando per la costa azzurra

Di sicuro il modo migliore per girare la Francia è il metodo delle "chambre d'hotes"(in inglese b & b). Chi non ha voglia di spendere patrimoni in camere d'albergo fredde e fatte in serie può andare a colpo sicuro e ...

  • di Roby Dudu
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Di sicuro il modo migliore per girare la Francia è il metodo delle "chambre d'hotes"(in inglese b & b).

Chi non ha voglia di spendere patrimoni in camere d'albergo fredde e fatte in serie può andare a colpo sicuro e affidarsi ai molteplici siti internet (es. Www.Gite-de-france.Com)che si occupano di fornire indirizzi e numeri di telefono di queste strutture.

Lo scorso anno abbiamo visitato Normandia, Bretagna e Loira; la varietà dei paesaggi e la ricchezza di storia e di arte ci ha entusiasmato così tanto che abbiamo deciso di ritornare in Francia e la scelta è andata su COSTA AZZURRA E PROVENZA.

In realtà uno dei miei desideri più reconditi era quello di vedere i campi coltivati di lavanda...Sì, proprio quelli che spesso si ritrovano nelle cartoline. Ma mi è andata male, Agosto non è proprio il periodo giusto. Mi ero informata e sapevo che non avrei trovato quasi nulla ma speravo che perlomeno nelle zone alte della Provenza potessi ancora “annusare” la lavanda in fiore...

In realtà se volete ammirarla dovete andare tra la fine di giugno e il mese di luglio, mesi in cui raggiunge la massima fase di fioritura.

Ma andiamo al viaggio...

Prima tappa: MONTECARLO. Mi dispiace per i residenti (quelli veri...Molto pochi) e per quelli che amano i soldi e il lusso ma per me è veramente un posto orribile, praticamente una colata di cemento. L'unico luogo degno di nota è Monaco, dove è situata la residenza della famiglia Ranieri. Ci si arriva con una navetta dal centro di Montecarlo ma la visita è veloce. Tempo stimato 2/3 ore se avete voglia di camminare, altrimenti anche meno.

NIZZA: città molto carina, anche qui hanno esagerato con la speculazione edilizia ma perlomeno c'è un mare molto bello, possibilità di fare il bagno in spiagge libere e attrezzate, e un lungomare dove poter passeggiare in completo relax.

La zona vecchia della città è gradevole e merita una visita.

CANNES: mah..Che dirvi..Forse durante il festival del cinema sarà interessante per il numero dei divi che si aggirano per le sue stradine ma anche qui hanno un pochino esagerato con i grattacieli... L'unica zona che mi è piaciuta è quella chiamata “SUQUET”, la parte vecchia di Cannes.

Anche qui, tempo stimato per la visita 2 ore. Negozi di lusso (solo per chi può..) ma anche negozietti per turisti possono completare la visita.

I luoghi che consiglio si trovano invece nell'entroterra: SAINT PAUL DE VENCE e VENCE sono paesini medioevali molto carini, curati e puliti dove ogni cosa è al suo posto, negozietti di artigianato locale molto interessanti e ristoranti deliziosi dove poter cenare; così come CAGNES sur MER: qui potete visitare la villa di Renoir (la Colette) dove il pittore è morto nel 1919. Il suo atelier è così come l’ha lasciato lui. La casa è visitabile e accoglie alcuni quadri dell’artista.

Sempre nelle vicinanze c’è da visitare GOURDES, paesino arroccato su un monte in posizione splendida, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Merita davvero! Non dimenticate GRASSE, la città dei profumi! Il centro è molto carino, pieno di negozietti e di vicoletti. Nelle fabbriche, come quella di Fragonard, potete fare visite guidate gratuite e sbizzarrirvi alla fine nella boutique per gli acquisti . Conoscere i vari processi di distillazione e l’importanza dei “nasi”, cioè di coloro che creano le essenze, è molto interessante. Ve lo consiglio.

Uscirete da lì con 20 profumazioni sparse un po’ dovunque perché le commesse della fabbrica vi danno l’opportunità di provare le diverse essenze!!! Non dimenticate di visitare TOURRETES SUR LOUP, medioevale e incantevole, dove ci sono molte botteghe di ceramica locale

  • 21838 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social