Il regalo di natale piú bello? paris naturellement

Cosa c’è di meglio che trovare sotto l’albero di Natale un biglietto aereo per Parigi? E così dal 07 all’11 gennaio siamo lì in vacanza… La prima cosa da fare è informarsi … guide, cartine, internet, … per cercare itinerari, ...

  • di maurafax
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Cosa c’è di meglio che trovare sotto l’albero di Natale un biglietto aereo per Parigi? E così dal 07 all’11 gennaio siamo lì in vacanza... La prima cosa da fare è informarsi ... guide, cartine, internet, ... per cercare itinerari, visite, dove mangiare, come muoversi ... Qualche giorno di lavoro per organizzare il tutto e poi finalmente si parte!! Per fortuna AirFrance parte da Torino, così la levataccia è meno pesante ... sì perché partiamo giovedì mattina e rientriamo lunedì sera in modo che i cinque giorni siano davvero pieni!! Il volo è in orario, atterriamo a Parigi alle 08.40 di un giovedì un po’ grigio, vaghiamo per il Charles De Gaulle alla ricerca del banco cui acquistare i biglietti per la RER B, che ci porta diretti alla Gare du Nord. Trovata la postazione automatica scopriamo che i biglietti per la RER vanno acquistati direttamente alle casse... meglio, così ci spiegano che con la Paris Visite 1-6 è coperta anche la tratta dall’aeroporto in città. Prendiamo anche un depliant informativo con tutti gli sconti cui la card da’ diritto.

Arrivati al binario, però, scopriamo che a causa di un problema alla linea elettrica i treni possono ritardare di 20 - 30 min ... Ci prepariamo all’attesa al freddo e quando finalmente saliamo sul primo treno che arriva è troppo pieno per riuscire a sedersi!! Alla Gare du Nord ci spostiamo sulla linea 2 del metro con direzione Pigalle e poi nuovo cambio sulla linea 12 per St. Georges. L’albergo, della catena Best Western, si trova in Rue Notre Dame de Lorette, la camera è già pronta quindi riusciamo a posare i trolley, preparare le macchine fotografiche e partire.

Il primo giorno decidiamo di dedicarci a Montmartre e poi di fare un salto alla Villette. Per fortuna spunta il sole, anche se il freddo è notevole. Ci arrampichiamo su per viuzze e scale fino al Sacré-Cœur e poi in place du Tertre, dove probabilmente per il freddo non ci sono molti artisti al lavoro. Dopo un veloce pranzo con una crêpes, con la speranza di scaldarci un po’ nel locale (ma scopriremo nel corso della vacanza che per i parigini si tratta di un freddo eccezionale cui non sono preparati, così anche nei locali spesso si mangia con la giacca!!), vaghiamo per la “Butte” Montmartre e ci dirigiamo alla metro per andare alla Villette. Qui però il parco è in “restauro”, quindi un po’ per il freddo un po’ per i cantieri ammiriamo solamente la Geode.

Decidiamo di tornare in centro, in place de Clichy e poi giù per bd de Clichy, fermandoci per la classica foto sotto al Moulin Rouge. Incuriositi guardiamo i prezzi per una serata da trascorrere lì, ma è un po’ troppo caro e quindi rinunciamo. Proseguiamo la passeggiata fino all’hotel dove ci riposiamo un’oretta, considerata la sveglia mattutina. Per la serata optiamo per un localino di place du Tertre, molto carino e con musica dal vivo. Passeggiamo di nuovo fino alla basilica, per ammirarla illuminata ed approfittiamo della funicolare per scendere – che è compresa nella Paris Visite.

Il venerdì decidiamo di visitare l’Île de la Cité, i Quartieri Latini per poi arrivare al Louvre, dove dopo le 18 sia il mercoledì che il venerdì il biglietto costa 6,00 €.

Purtroppo la Sainte Chapelle è chiusa, il freddo è pungente e comincia anche a scendere qualche fiocco di neve: attraversiamo la Senna per infilarci nelle viuzze del Quartiere Latino ed esser più riparati. Torniamo sull’isola per il Petit Pont ed entriamo in Notre-Dame: il venerdì sera ci saranno canti Gospel, ma ormai avevamo deciso per il Louvre ... Pazienza! Sul sagrato spicca l’albero di Natale addobbato di blu. All’interno è possibile visitare il Tesoro, il biglietto costa 3,00 €

  • 2363 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social