La nostra Parigi - seconda volta

Come festeggiare il primo anno di matrimonio? Ma certo, la scelta è caduta sul rivisitare la città patria del romanticismo, ovvero Parigi! L’idea è venuta anche perché visitando il sito della Ryanair mi sono accorta che proponeva, per prenotazioni effettuate ...

  • di Sara80
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Come festeggiare il primo anno di matrimonio? Ma certo, la scelta è caduta sul rivisitare la città patria del romanticismo, ovvero Parigi! L’idea è venuta anche perché visitando il sito della Ryanair mi sono accorta che proponeva, per prenotazioni effettuate entro il 30 aprile, il volo di andata e ritorno a 0,01€, il costo era quindi unicamente determinato dalle tasse aeroportuali e carburante, e per 64 € a testa (50€ di volo e 14€ di assicurazione che ryan ti fa stipulare obbligatoriamente) si sarebbe volato a Parigi (ho optato per la soluzione di viaggiare con solo i due bagagli a mano, anche perché la permanenza era minima, in questo modo non vi sono costi aggiuntivi, 7,5€ a bagaglio da stiva, e optando per il chek-in on line si ha diritto alla priorità nell’imbarco che altrimenti costerebbe 10 € e in questo tipo di volo, con i posti non assegnati, sarebbe stato bene acquistare).

Non mi dò neanche il tempo di pensare se potrà essere fattibile l’idea o no che ho già prenotato due biglietti per un soggiorno dal 19 al 21 luglio (alla fine male che vada non ci rimetto poi un patrimonio!).

La scelta dell’albergo invece è caduta sul quartiere delle Champs Elisee e Tour Eiffel, per me il migliore, visto il mio amore spassionato per la Tour! Nello stesso albergo ci eravamo già stati nel 2006, è in Rue Amelie e si chiama Les Jardins d’Eiffel a due passi dalla Tour Eiffel e dalla fermata metropolitana La Tour Maubourg della linea 8.

La posizione è eccellente, sia per comodità alla fermata della metro che per raggiungere a piedi la Tour Eiffel, gli Invalides, il Gran Palais e il Petit Palais e via dicendo.

Ho contattato l’albergo direttamente dal loro sito internet chiedendo di potere avere una camera con vista Tour Eiffel (spiegando anche il motivo del viaggio!!!) e loro mi hanno assicurato che una delle loro camere privilege avrebbe fatto al caso nostro. La prenotazione l’ho poi effettuata su booking.Com perché c’era un’offerta e invece che 160 € abbiamo pagato 130€ a notte per una camera privilege.

Bene a q uesto punto la sorpresa che ho voluto fare a mio marito si era realizzata e non mi restava che aspettare 4 lunghi mesi per la partenza (cercando di mantenere anche il riserbo sulla destinazione, cosa non facile perché tutti sanno del mio amore spassionato per Parigi!).

Un paio di giorni prima bisogna fare il chek-in e riconfermare il volo, e a questo punto la sorpresa si è svelata con somma gioia di mio marito!! (meno male!) 1° giorno - SABATO 19 LUGLIO 2008 Alle 3.00 suona la sveglia (che bello!) e dopo aver sistemato le ultime cose, si parte alla volta di Orio al Serio.

Lasciamo la macchina al parcheggio Fly to parking (ci sono diverse offerte valutabili in internet, e questa ci è sembrata la migliore), dove per 3 giorni spendiamo 20 €, dopo di che la navetta del parcheggio ci porta in meno di 3 min al terminal delle partenze.

Il volo parte alle 6.30 e noi che abbiamo già effettuato il chek-in on line possiamo andare direttamente al gate di imbarco dopo avere passato i controlli dovuti. Al gate la confusione regna sovrana perché la gente si spinge e vuole passare prima degli altri, noi per fortuna abbiamo l’imbarco prioritario e così ci accodiamo ai pochi che hanno fatto la stessa nostra scelta e siamo i primi ad essere imbracati, così che abbiamo la possibilità di scegliere il nostro posto ma ancor più importante sistemare vicini i bagagli (alla fine infatti molti sono stati costretti a mettere le proprie borse nelle cappelliere lontane al proprio posto o peggio, vista la poca ampiezza dei posti, a tenerle sotto i sedili)

  • 2531 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social