Bretagna e normandia agosto 2008

Dal 12 al 22 agosto 2008 Km.4209 Varese – Amboise - Pointe du Raz – Plougastel – Strada dei Calvari ( Plougastel – Guimiliau – St Thegonnec) - Morlaix – Perros Guirec (costa di granito rosa) – Treguier – Pointe ...

  • di silviagy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Dal 12 al 22 agosto 2008 Km.4209 Varese – Amboise - Pointe du Raz – Plougastel – Strada dei Calvari ( Plougastel – Guimiliau – St Thegonnec) - Morlaix – Perros Guirec (costa di granito rosa) – Treguier – Pointe du Chateau – Pleneuf Val Andrè (Cap Frehel – Fort La Latte) - Dinan – St.Malo – Le Mont St. Michel – Caen – St.Aubin sur Mer (spiagge dello sbarco) - Bayeux - St Mere Eglise – Honfleur – Etretat – Troyes (Champagne) – Varese Il mare, il dolce ritmo delle maree, che rinnovano continuamente il paesaggio, l’odore pungente delle alghe lasciate sulla spiaggia; i “cercatori di conchiglie” che appaiono, con i loro secchielli, con la bassa marea; e i fiori, le ortensie, soprattutto, con quell’azzurro simile al cielo che a volte fa capolino tra le nuvole; questo e’ ciò che caratterizza e unifica queste due regioni, altrimenti così diverse: la Bretagna, con la sua anima celtica, fortemente attaccata alle proprie tradizioni, e la Normandia, legata agli eventi del secondo conflitto mondiale, con le bandiere che, lungo tutta la costa, sventolano nella brezza della Manica... Hotel: tutti prenotati su internet prima della partenza. Avendo effettuato le prenotazioni con pochissimo anticipo abbiamo dovuto accontentarci e, tutto sommato, è andata bene.

Etap: essenziali e anonimi, ma puliti, sono situati in zone strategiche come gli svincoli autostradali e risultano quindi comodi nelle tappe di trasferimento.

Logis: classificati in base al numero dei caminetti, oltre che di stelle, sono situati nei centri abitati e sono l’opposto degli Etap, dal momento che ognuno è diverso dall’altro.

Formule 1: siamo fuggiti dopo circa dieci secondi, ma al ritorno abbiamo scoperto che ce ne sono di migliori di quello in cui siamo finiti noi. Stessa localizzazione degli Etap.

Cibo: ottimi ovviamente i frutti di mare (noi non amiamo le ostriche, ma abbiamo apprezzato molto le cozze), crèpes e galettes (crèpes salate di grano saraceno), il sidro, la trippa di Caen e l’andouille bretone. Convenienti i menù a prezzo fisso, si trovano dai 12 ai 40 Euro bevande escluse, composti da un antipasto, un piatto unico e un dolce o formaggio, a scelta tra una serie proposta.

Benzina/gasolio: c’è molta concorrenza tra i vari distributori, con sostanziali differenze di prezzo. I prezzi migliori sono quelli praticati dai centri commerciali, come Leclerc. Per pagare occorre una carta di credito con microchip, ma presso alcuni centri commerciali è possibile pagare in contanti alla cassa, anche se solo negli orari di apertura del centro.

Spostamenti: contrariamente a quanto avviene in Italia, i cartelli verdi indicano le strade a scorrimento veloce e i blu le autostrade. Munirsi di una cartina molto dettagliata o di un navigatore perchè a volte, soprattutto in Bretagna, abbiamo riscontrato difficoltà con le indicazioni stradali. Noi, per i tratti più lunghi (come Varese-Amboise), in mancanza di un navigatore, abbiamo scaricato il tragitto dal sito www.Viamichelin.It e ci siamo trovati bene.

Maree: suggestive a Mont St Michel, notevoli lungo tutta la costa, fantastiche a Etretat; dipendono dall’attrazione esercitata dalla luna, e quindi non sono sempre uguali. I coefficienti maggiori si hanno in corrispondenza degli equinozi, ma anche in altri periodi è possibile assistere a maree piuttosto elevate: verificare sul sito ufficiale di Mont St Michel: www.Ot-montsaintmichel.Com

12 agosto 2008-09-10 Km.875 Abbiamo deciso di evitare una partenza alle prime luci dell’alba, in fondo siamo in vacanza. Il nostro viaggio inizia quindi alle ore 08,30, con una pioggia insistente e una temperatura decisamente bassa per il mese di agosto... che sia un avvertimento per quello che ci aspetta in Bretagna? Il nostro percorso ci porterà al tunnel del Monte Bianco e poi attraverso la Francia, in diagonale, fino ad Amboise; km. Stimati da Viamichelin, 851

  • 4147 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social