“Amorini” a Parigi

Per il mio compleanno il mio amore non ha badato a spese e mi ha regalato un viaggio a Parigi 18/08/08 : Il volo AirFrance parte alle 13.00 dall’Aeroporto L. Da Vinci di Roma ,ma arriviamo in aeroporto con largo ...

  • di hely
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Per il mio compleanno il mio amore non ha badato a spese e mi ha regalato un viaggio a Parigi 18/08/08 : Il volo AirFrance parte alle 13.00 dall’Aeroporto L. Da Vinci di Roma ,ma arriviamo in aeroporto con largo anticipo e trovando il check in aperto ne approfittiamo per fare le carte d’imbarco e passare la dogana.

L’Airfrance ci permette di portare i bagagli a mano.

Pensavamo di vivere in un paese civile,ma ci sbagliavamo.

Purtroppo gli unici due bancomat presenti nell’area dei voli internazionali sono fuori servizio causa mancanza di soldi (veniamo poi a scoprire che il lunedì mattina succede sempre in quanto chi di competenza carica i soldi il lunedì pomeriggio),quindi partiamo con pochi spiccioli...Speriamo che a Parigi il lunedì mattina siano piu diligenti! Il mio amore gia “sclera”! Il volo e’ perfetto e atterriamo a Parigi in orario; per raggiungere l’hotel prendiamo, al costo di 50 euro, un taxi...La scelta risulta azzeccata altrimenti avremmo dovuto prendere più mezzi.

Il Timhotel Italie (place d’Italie) e’ molto grazioso e le camere accoglienti.

Tempo di una doccia e usciamo per raggiungere il centro...La metro per fortuna e’ vicinissima e in 10 minuti arriviamo alla Tour Eiffel ..E’ a dir poco mastodontica! La fila per salire e’ lunghissima,ne approfittiamo quindi per passeggiare prima sulle Champs du mars e poi lungo la Senna dove camminando camminando raggiungiamo il Pont de l’Alma , tristemente noto per la morte della principessa Diana...

Ci diamo nel frattempo un’idea per le Bateau Mouche e dopo qualche peripezia con la metro arriviamo al Quartiere Latino...Delizioso! Ci sono ristoranti per tutti i palati e noi optiamo per un kebab a dir poco squisito! Un bel gelato da “Amorino” e poi decidiamo di tornare in hotel...Anche qui la scelta ricade su un taxi che con solo 8 euro ci porta dritti dritti in albergo...In Italia ci avrebbero fatto pagare almeno il doppio! 19/08/08 : Dopo una ricca colazione in albergo ci dirigiamo alla stazione metro Montparnasse dove facciamo l’abbonamento per 3 giorni per il bus turistico Cityrama + batobus al costo di 42 euro a persona.

La scelta e’ azzeccata : ci sono 4 linee e noi solo oggi ne abbiamo girate 2 salendo e scendendo dove volevamo! Sulla linea Montparnasse abbiamo visitato la zona degli Invalides, place de la Concorde,La Montparnasse,Pantheon Con la linea Paris tours abbiamo visitato tutto il centro! Notre Dame e’ stupenda e siamo riusciti ad entrare dopo circa 10 minuti di fila...Non perdete il Museo del tesoro dove si possono ammirare con 3 euro a persona la corona di spine di Gesù , un frammento della Croce e uno dei 3 chiodi! Riprendiamo il bus turistico e scendiamo sugli Champs Elyssées...Ci sono le migliori boutique,anche se nulla da invidiare alla romana Via del Corso,e dopo un rapido giro preferiamo deliziarci il palato da “Chez Clementine” con ostriche ,gamberoni reali e vino bianco “Sauvignon”..Tavolino all’aperto vista Arc de Triomphe ..Il tutto al costo di 17 euro! Raggiungiamo l’Arc de Triomphe ,ma vista la pioggia che scende incessante rinunciamo a salire! Riprendiamo quindi il bus turistico che ci porta prima al Trocadero e poi alla Tour Eiffel...Anche qui troviamo una lunga fila che ci fa demordere dall’impresa di salire e vista l’ora di cena decidiamo di raggiungere il quartiere latino in battello! Scelta azzeccata..Il batobus,che rientra nell’offerta della Cityrama,e’ piacevole e confortevole..Eppoi con questo tipo di pass lo possiamo riprendere ogni volta che lo vogliamo! Scendiamo alla fermata di Notredame e dopo una sosta dovuta al forte acquazzone raggiungiamo il Quartiere Latino..Decidiamo di mangiare da Mc’Donald e poi ci gustiamo al “Georges cafè” 2 meritatissimi cocktail dopo il tour di force di oggi! Decidiamo di rientrare in hotel con il taxi e alle 23.15 rientriamo in possesso della nostra stanza pulita e sistemata... siamo stanchissimi,ma eccitati per la giornata appena trascorsa!

20/08/08 : Dopo una ricca colazione ci dirigiamo a Place de la Bastille ..Una grande delusione visto che della Bastiglia non e’ rimasto nulla! Decidiamo di raggiungere in taxi al costo di 8 euro il cimitero di “Père Lachaise”dove una volta giunti andiamo a prendere la cartina del cimitero all’ufficio informazioni...Senza la cartina sarebbe impensabile raggiungere le tombe dei tanti artisti che riposano qui! Noi non manchiamo,naturalmente, la visita alla tomba di Jim Morrison

  • 517 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social