Costa Azzurra

Siamo partiti io ed il mio ragazzo il 28/07/07 alle 18:00 da Napoli , con la nostra Seat Ibiza, abbiamo percorso 1000 Km. La meta di arrivo era Saint Raphael, in Costa azzurra. Il viaggio lo abbiamo percorso di notte ...

  • di angy82
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti io ed il mio ragazzo il 28/07/07 alle 18:00 da Napoli , con la nostra Seat Ibiza, abbiamo percorso 1000 Km. La meta di arrivo era Saint Raphael, in Costa azzurra.

Il viaggio lo abbiamo percorso di notte con l’ obiettivo di fermarci a dormire in qualche motel appena il mio ragazzo era stanco di guidare. Ma purtroppo una volta passata Firenze-Lucca ragazzi non c’è anima viva. Quel tratto di Autostrada di notte è veramente brutto e, dato che non avevamo voglia di uscire dall’autostrada per andare in qualche paesino a pernottare, abbiamo continuato il viaggio ad agio e ci siamo fermati in un’area di sosta a riposare un po’.

Siamo arrivati a destinazione, un po’ stanchi, alle 10:30 del mattino dopo.

A Saint Raphael mia zia ci trova una camera in affitto in una villa vicino la sua, da una signora anziana molto carina. La camera non ci piaceva tanto ma per il prezzo che avevamo pagato, € 250,00 tutta la settimana, ci stava bene; quando nel pulire abbiamo trovato un bel topolino di campagna morto sotto il letto. Siamo scappati, abbiamo telefonato mia zia per farci aiutare in quanto la camera non la volevamo più. La signora è stata molto gentile subito ci ha restituito i soldi e ci ha porto un sacco di scuse. Va bè, scuse accettate. Adesso dobbiamo trovare un’altra sistemazione.

Purtroppo non lo sapevamo ma il periodo scelto da noi era il periodo centrale, in altre parole come la settimana del 15 Agosto; gli alberghi tutti pieni, neanche un buco, alla fine abbiamo abbiamo trovato un hotel ** Le Corsaire II a Les Issambres per € 70,00 a notte a camera.

Siamo stati fortunati perché era l’unica camera rimasta libera per una settimana, con il terrazzino.

La pulizia non era al 100% però la camera era veramente carina tutta rosa, molto stretta però in compenso avevamo una veduta dal terrazzo stupenda.

Il giorno dell’arrivo, dopo aver sistemato tutto, siamo andati a Les Issambres a rinvigorirci un pò... E che dire una bella spiaggia libera con tanto di docce gratuite, bagnini, e il mareeeee......Stupendo, freddo, ghiacciato, limpido...Quasi da bere.

Il secondo giorno ci organizziamo con mia zia, che ci fa un po’ da Cicerone della Costa azzurra, e andiamo ad Antibes.

Fermiamo la macchina in un parcheggio sotto le mura della città vecchia ed entriamo a visitare questo stupendo posto che avevo sentito parlare già da qualche turista per caso, il mercato (Marchè provencal) con tutti i colori e gli odori delle spezie, qualsiasi spezia, è esagerato, banconi stracolmi, fiori di lavanda che costano un bel po’ qui perché sono il simbolo della costa azzurra assieme alle cicale di porcellana nella cui bocca si mettono i mazzetti di lavanda. Qui tutto è fatto con la lavanda: sapone per bagno, sapone per armadi, bustine di lavanda per i vestiti etc... Le stradine piccole e caratteristiche che ti portano fino al campanile ed alla chiesa principale, appena fuori dalle mura ci sta la spiaggia, sempre ben attrezzata. Ma ragazzi per chi puo’ c’è ancora tanto da vedere ad Antibes solo che noi abbiamo trovato un altro posto dove andare a fare il bagno.

Mentre ci godiamo dalla macchina i paesaggi e le case stupende, perché i francesi tengono molto all’estetica alle loro case, ai loro giardini sempre curati, siamo arrivati a Juan Les Pens.

Un lungomare non costante fatto di spiaggette qua e là con poca gente, e dietro tante ma tante ville, e che ville...Certi villoni esagerati.

Alla fine optiamo per una spiaggia un pòisolata con delle mura attorno che formano una piscina. Il mare di un verde smeraldo e solo noi che ci tuffavamo in questo splendido posto

  • 2453 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social