Normandia bretagna e castelli della loira 2008

Siamo partiti io e la mia bellissima ragazza Serena alla volta di queste fantastiche regioni della Francia che tante emozioni ci hanno regalato durante il ns. Meraviglioso viaggio. Partiti da Roma in aereo arriviamo a Parigi in mattinata dove ritiriamo ...

  • di fabiano
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti io e la mia bellissima ragazza Serena alla volta di queste fantastiche regioni della Francia che tante emozioni ci hanno regalato durante il ns. Meraviglioso viaggio.

Partiti da Roma in aereo arriviamo a Parigi in mattinata dove ritiriamo la nostra auto affittata dall’Italia 11 giorni (Citroen C3). Nel complesso abbiamo percorso 2500 km ma vi assicuro che non sono risultati assolutamente pesanti poiché il paesaggio circostante durante il viaggio ha reso il tutto molto piacevole e come avrete modo di leggere non ci siamo mai imbattuti in situazioni stressanti e caotiche.

Premetto che noi abbiamo organizzato nei dettagli (forse anche troppo) l’intero viaggio prima della partenza grazie anche agli utilissimi consigli trovati su Turisti per caso, Abbiamo prenotato ogni singola notte in base all’itinerario prestabilito, cambiando ogni giorno alloggio (fatta eccezione per le ultime due notti trascorse ad Amboise nella regione dei castelli della Loira). In un paio di occasioni avremmo voluto avere più tempo e soffermarci di più in qualche zona particolarmente interessante, però nel complesso è stato un viaggio che ci ha dato tantissime soddisfazioni e ci siamo goduti a pieno ogni singolo istante,senza mai sentirci veramente “di corsa”.

La nostra giornata prevedeva solitamente una partenza in auto intorno alle 9.00 / 9.30 e un arrivo nella destinazione prescelta solitamente nel tardo pomeriggio.

Per chi ha intenzione di fare un viaggio simile elenchiamo di seguito il nostro itinerario senza dilungarci troppo nelle descrizioni dei posti bellissimi che abbiamo visitato e che già troverete in altri racconti di viaggio.

CONSIGLI UTILI: - per un viaggio in macchina innanzitutto la benzina: in Francia c’è molta concorrenza, troverete la Total (da evitare) e altre marche sconosciute (solitamente all’interno di centri commerciali) che al litro costa 20 centesimi di meno (1.30 per litro di gasolio).

- Riguardo l’alloggio ovviamente consigliamo le chambre d’hotes (sono Bed and breakfast) dove avrete a vostra disposizione delle camere carinissime a poco prezzo (si va dai 40 ai 60 € per camera con bagno più colazione). Dovete smanettare un po’ su Internet ma vedrete che ne troverete di carinissime.

Si può anche partire senza prenotare gli alloggi (anche io volevo far così, fortunatamente però ho seguito i consigli di Serena) ma pensiamo si perderebbe veramente troppo tempo alla ricerca dell’alloggio, sarebbe un pensiero fisso tutti i giorni e potreste trovarvi a spendere molti soldi per l’unica camera rimasta... - Riguardo il tempo... è d’obbligo un impermeabile da portare sempre nello zaino perché quando piove (succede spesso) l’ ombrello è decisamente inutile, c’è troppo vento! Noi in 10 giorni abbiamo provato diverse condizioni climatiche ma nel complesso siamo stati fortunati, le temperature si aggirano intorno ai 25 gradi di giorno, quando fa particolarmente freddo si scende a 17/18 ma insomma niente di preoccupante (le felpe portatele però...).

- Capitolo pasti: in queste zone si spende veramente poco per mangiare, consigliamo i Menu fissi che al prezzo medio di circa 16 € (anche meno) vi servono un antipasto, un secondo con contorno e un dolce. Non bisogna pensare agli striminziti Menu turistici che si trovano in Italia, alla fine del pasto eravamo sempre molto sazi e soddisfatti. Non ordinate ASSOLUTAMENTE l’acqua in bottiglia poiché costa tantissimo (anche 7.00 €), basta chiedere “en carafe d’eau” e vi porteranno acqua di rubinetto fredda senza neanche pagare

  • 1954 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social