Natale a Parigi

VENERDI’ 21 DICEMBRE 2007 Ho prenotato un volo Alitalia da Catania per Parigi Charles de Gaulle (partenza cta-fco h.19:05) con scalo a Roma Fiumicino (partenza fco-cdg h.21:25) dove parte anche Mauro, il mio fidanzato. All’arrivo all’aereoporto mi annunciano che il ...

  • di MilenaLV
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

VENERDI’ 21 DICEMBRE 2007 Ho prenotato un volo Alitalia da Catania per Parigi Charles de Gaulle (partenza cta-fco h.19:05) con scalo a Roma Fiumicino (partenza fco-cdg h.21:25) dove parte anche Mauro, il mio fidanzato.

All’arrivo all’aereoporto mi annunciano che il volo da Catania per Fiumicino parte con più di un’ora di ritardo e che dunque perderò la coincidenza da Fiumicino per Parigi...Mi riproteggono sul primo volo del giorno dopo, ma io decido comunque di partire per Roma e tentare il tutto per tutto per arrivare in tempo.

La mia cocciutaggine (e quella di mio padre e Mauro che nel frattempo da Catania uno e da Roma l’altro torturavano il personale Alitalia) viene premiata: infatti riesco a prendere il tanto sognato aereo che parte da Fiumicino alle 22:20 ed arriva a Parigi a mezzanotte.

Prendiamo un taxi che per 50,00 euro ci porta all’hotel “le royal aboukir” in rue d’aboukir n.106 prenotato da booking.Com. L’intero soggiorno per 5 notti due persone in camera doppia senza prima colazione è di 350,00 euro tasse incluse. Non è niente di che (bagno microscopico e inizialmente un po’ freddino), nel complesso carino (per Natale ci fanno trovare anche un piccolo dono: una scatolina di cioccolatini) e soprattutto ha un’ottima posizione nel primo arrondissement vicino alla metropolitana (strasbourg-st.Denis) cosa che ci ha permesso di muoverci tranquillamente sia a piedi sia con gli efficientissimi mezzi pubblici. SABATO 22 DICEMBRE 2007 Il nostro primo giorno a Parigi!!! Che magia... Il nostro viaggio lampo a Parigi non ci permetterà di vedere tutto, ma certo non possiamo rischiare di perderci il Museo del Louvre.

Allora è questa la nostra prima tappa.

Compriamo un carnet da 10 biglietti per 11,00 euro che permette di prendere metro, bus, rer all’interno dell’area urbana di Parigi (per intenderci non puoi raggiungere Eurodisney, Versailles o l’aeroporto) e con la metro da st.Denis arriviamo a chatelet (linea 4) e poi palais royal (linea 1).

Entriamo al Louvre dal passage Richelieu .

Compriamo il biglietto per 9,00 euro in una tabaccheria usciti dalla metro e ci avventuriamo all’interno del museo .

Facciamo una sosta al caffè richelieu : il posto è incantevole con vista sulla Piramide anche se la cucina è chiusa e dobbiamo accontentarci solo di un caffè da 3,00 euro!!! Il Louvre è davvero enorme e il giro sfiancante, ma vale certo la fatica... Dopo circa 4 ore usciamo dalla Piramide prendiamo da rue de rivoli e poi rue de l’echelle per andare a mangiare in un locale di cui ho letto sulla guida routard “en passant par la lorraine”, ma è chiuso entriamo poco più avanti “ aux pains perdus” dove per 22,10 euro prendiamo 2 dijon, 2 tartes salee; 1 quiche , 1 flan acqua e coca-cola.

Ritorniamo verso il Louvre e passeggiamo per i jardins des tuilleries che dal gran freddo ha tutte le fontane e i laghetti ghiacciati e arriviamo fino a place de la concorde. Facciamo il giro sulla ruota panoramica (8,00 euro a persona) da cui si gode una splendida vista a 360 gradi su Parigi... Da place de la concorde lungo gli champs elysee fino all’arc de triomphe dove però non saliamo per mancanza di tempo .

Con la metro raggiungiamo il pont de l’alma e ci imbarchiamo su un bateau mouche (9,00 euro a persona) che percorre la senna su un tragitto davvero mozzafiato: la tour eiffel che alla partenza immortaliamo al tramonto per ritrovarla illuminata al nostro ritorno e godere da questa splendida prospettiva il gioco di luci che la fa sfavillare i primi 10 minuti di ogni ora..

  • 2340 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social