Bretagna

28/04/07 sabato : MILANO-BOURGES Km. 800 via Frejus Sabato mattina alle 7,50 partiamo da via Zante pronti per la nostra avventura in Bretagna. Imbocchiamo l’autostrada per Torino-Bardonecchia ed entriamo in Francia via Frejus(costo sola andata 31,90 euro-andata/ritorno in 7 gg. ...

  • di chayla
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
 

28/04/07 sabato : MILANO-BOURGES Km. 800 via Frejus Sabato mattina alle 7,50 partiamo da via Zante pronti per la nostra avventura in Bretagna. Imbocchiamo l’autostrada per Torino-Bardonecchia ed entriamo in Francia via Frejus(costo sola andata 31,90 euro-andata/ritorno in 7 gg. 39,70).

Dopo un tunnel in località Aiguebelle route A43 , per aver superato di 20 km il limite di velocità di 110 km nella galleria, abbiamo iniziato bene la nostra vacanza perché un policeman della Gendarmerie ci ha seguito e ci ha fatto una bella multa di 90 euro.Da qui in avanti e dopo questo “regalo” siamo stati molto attenti io e Gianni a non superare i limiti di velocità di 110 e 130 km max in autostrada e devo ammettere che la guida è stata molto più rilassante.

Ci siamo fermati alle 13.30 per un breve pranzo a base di sfilatino di baguette prosciutto e formaggio in uno sperduto autogrill piccolo piccolo(4 baguette+acqua+caffè 26,7 euro) Finalmente dopo 800 km autostrada Lione-Clemont Ferrand siamo arrivati a Bourges Hotel Ibis, prima tappa del nostro viaggio,alle 18 .Dopo aver depositato i bagagli in albergo giro del centro storico per vedere le caratteristiche case di graticcio(facciata con tramezzi di legno) e la cattedrale di St.St.Etienne, una delle più importanti costruzioni gotiche della Francia. Della cattedrale abbiamo acquistato una cartolina, perché , data la mole, non siamo riusciti a fare una foto che la ritraesse tutta.

Stanchi per la giornata di viaggio ed anche perché il ristorante consigliato dalla mia amica Laura in Rue Mirabeau non esiste più, abbiamo cenato in albergo con bistecca alla griglia e patatine fritte e con la mia prima creme brulè .(80 euro) Bourges:Hotel Ibis 39 euro a camera ( prenotato in internet )+8,40 colazione in 4 perché abbiamo mangiato solo caffelatte e brioche.

29/04/07 domenica : BOURGES- AVRANCHES Km 437 Autostrada Bourges-Blois-Tours-Le Mans-Rennes-Avranches Secondo giorno del nostro viaggio ed ancora la Bretagna è lontana ed oggi ,come promesso a Sarita, ci fermiamo a visitare il castello di Chambord che , secondo me, è il più bello dei castelli della Loira.

Chambord ha una facciata lunga 128 metri,ha 440 locali, 365 camini , 800 capitelli scolpiti e al centro uno scalone con rampe a doppio senso rotatorio , di Leonardo,ed è circondato da un parco immenso che fa parte della foresta di Boulogne.

Mentre Sarita, Roberto e Gianni visitano l’interno , io, che a Chambord ero già stata, e Chayla abbiamo passeggiato per il parco e giocato con il sasso e d il legno .

La nostra giornata prosegue lungo la Loira ed a Blois ci fermiamo per il pranzo alla brasserie “L’Imbarcadere”dove l’unico piatto passabile è la costata con patatine di Roberto, mentre le 3 insalate savoiarde ci hanno un pochino deluso.(61 euro) Prima di arrivare a Tours e riprendere l’autostrada ammiriamo dall’esterno ad Amboise l’omonimo castello.

Finalmente alle 18 arriviamo all’Ibis di Avranches e, tempo una rinfrescata, fuori di nuovo per vedere Le Monte-St-Michel con l’ultimo sole .

La rocca è sempre suggestiva e sembra una montagna sospesa nel vuoto che sbuca dal terreno e galleggia sull’oceano.

Dopo aver scattato due foto al tramontar del sole abbiamo preso la strada costiera verso Saint Meloir des Ondes dove , dopo 45 km, siamo arrivati al ristorantino gioiello “La belle de Vilaine”,ricordo del mio viaggio nel 2001.Come allora la cena è stata ottima e per puro caso ci hanno assegnato lo stesso tavolo.Alla fine della cena la più soddisfatta ero io che con il menu da 40 euro mi sono fatta una bella scorpacciata di fruits de mer e di lagostine(scampi)e per finire la creme brulè

  • 2380 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social