Parigi, indimenticabile

Ciao a tutti i Turisti per caso! Sono da poco tornata da un breve soggiorno a Parigi in compagnia del mio ragazzo e pubblico il mio racconto nella speranza possa fornire consigli utili a chiunque decidesse di intraprendere il nostro ...

  • di valecente
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti i Turisti per caso! Sono da poco tornata da un breve soggiorno a Parigi in compagnia del mio ragazzo e pubblico il mio racconto nella speranza possa fornire consigli utili a chiunque decidesse di intraprendere il nostro stesso viaggio. Non vedevo l’ora di vedere Parigi, tutti mi avevano parlato del fascino di questa città ed era da tempo che volevo visitarla.

Merc 22 Ago 2007 Partenza alle ore 11.15 con volo Easyjet da Milano Malpensa destinazione Aeroporto Charles de Gaulle prenotato circa un mese e mezzo prima; prezzo direi ottimo, 170 euro in due. Appena arrivati all’aeroporto è stato semplicissimo capire dove dirigersi per prendere la RER, il fantastico sistema di trasporto parigino che in poco più di 30 min ti porta direttamente in centro città. Noi avevamo scelto un piccolo albergo su internet in località Montparnasse, Hotel Best Western Nouvel Orleans, 3 stelle, carino e pulito, stanza piccola ma rinnovata da poco e confortevole. Consigliato anche per la zona, tranquilla e piena di ristorantini in cui poter cenare la sera, senza doversi allontanare di nuovo dopo magari dopo una giornata passata a camminare avanti e indietro per la città. Parigi infatti è una città che si gira benissimo a piedi, devo dire che l’ho trovata meno caotica di quanto immaginassi, tutto sommato il traffico non è eccessivo ed è piuttosto ordinato. In alternativa potete prendere la metro che vi porta davvero ovunque, le linee sono tante, addirittura 13 o 14, e il nostro hotel aveva proprio una fermata di fronte, comodissimo! Il primo giorno siamo stati accolti dalla pioggia, non potendo quindi girare tanto a piedi decidiamo, non appena il temporale smette un po’ di visitare il Cimitero di Montparnasse, conosciuto in città come uno dei più bei cimiteri monumentali e poi di salire sulla Tour di Montparnasse, che si trovava proprio poco lontano, da cui si può godere di un panorama a 360° sulla città. Peccato per le nuvole, ma Parigi anche con questo clima mantiene comunque il suo fascino. Bellissimo! Cena in una creperia della zona, a un prezzo abbastanza contenuto. Consiglio a chiunque beva acqua a pasto come me di non ordinare la bottiglia ma una caraffa d’acqua, i prezzi per le bevande sono altissimi, specialmente per l’acqua. Le caraffe che vi portano sono di acqua del rubinetto e gratuita,io l’ho fatto per sei giorni e non ho avuto problemi.

Giov 23 Ago 2007 La mattina il cielo è ancora coperto ma non piove,dopo una veloce colazione al bar sotto l’hotel ci incamminiamo a piedi verso Boulevard Saint Michel per arrivare poco dopo al Pantheon. La struttura vista da fuori è molto bella e imponente, decidiamo di non entrare e di rimandare la visita ai prossimi giorni, proseguiamo verso l’Università Sorbona nel cuore del Quartiere Latino per arrivare poco dopo alla Cattedrale di Notre Dame. Davvero bellissima!Inizia a piovere e decidiamo frettolosamente di entrare. L’interno è meraviglioso, un capolavoro gotico ricco di vetrate e rosoni.

Quando usciamo a smesso i piovere e la fame si fa sentire. La via che da Notre Dame porta all’Ille de St.Luois è piena di ristorantini e Brasserie, ci fermiamo in un baracchino che vende crepe e panini e prendiamo 2 crepes salate al prosciutto e formaggio a 4.50 euro l’una e ci fermiamo a mangiarla nei giardini circostanti la cattedrale.

Il nostro giro pomeridiano prosegue per l’Ille de St.Luois con i suoi bellissimi palazzi e le sue vie eleganti. Decidiamo poco dopo di visitare la Saint Chapelle, tutti ci avevano parlato di questa cappella in stile gotico come uno dei più grandi capolavori dell’architettura occidentale. Il prezzo per noi studenti sotto i 25 anni è più o meno di 5 euro. L’interno è spettacolare, arricchito da 15 magnifiche vetrate colorate, consiglio a tutti una visita a questo edificio, ne vale veramente la pena

  • 562 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social