Été a Paris

Salve a tutti i TPC quest'anno niente mare ma dal 5 al 16 agosto siamo stati a Parigi (per la 'gioia' del mio ragazzo che adora le spiagge e non concepisce vacanze estive nelle capitali) ma alla fine l'ho convinto.... ...

  • di ciccici23
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Salve a tutti i TPC quest'anno niente mare ma dal 5 al 16 agosto siamo stati a Parigi (per la 'gioia' del mio ragazzo che adora le spiagge e non concepisce vacanze estive nelle capitali) ma alla fine l'ho convinto... Siamo partiti da Bologna con la Myair volo perfetto sia all'andata che al ritorno ed atterraggio a Charles de Gaulle al terminal 3 piccolo e trenquillo; volo circa 120 euro a testa andata e ritorno e appartamento a circa 750 euro per 12 giorni spese di agenzia comprese (nyhabitat.Com). Dall'aeroporto si arriva a piedi in 5 minuti alla stazione della RER e da lì in meno di mezz'ora siamo arrivati in centro. L'appartamento era in Rue du Temple a 200 metri da Place de la République e a 10 minuti a piedi da Notre- Dame e 5 dal Centre Pompidou; un monolocale con angolo cottura e bagno mignon che per una coppia va benissimo.

Una volta sistemati i bagagli (occhio al peso ho visto gente spendere più di 100 euro per i chili in eccesso) siamo usciti alla scoperta della ville lumiere...

Abbiamo gironzolato per la zona di Notre-Dame e l'Ile St-Louis e cenato vicino al Panthéon e poi a casa distrutti.

Dal giorno dopo che era un lunedì abbiamo fatto la Carte Orange fino alla zona 4 per andare alla Défense e a Versailles e vi assicuro che conviene perchè potete prendere la Metro tutte le volte che volete dal lunedì alla domenica per la modica cifra di euro 26,70 o meno se decidete di farla solo per le zone 1 e 2 che comprendono quasi tutte le cose più interessanti.

La metro di Parigi è molto comoda e le corse sono frequenti non si aspetta mai più di 3 minuti e ci siamo sentiti sicuri anche di sera. Sempre il lunedì abbiamo fatto la carta musei per 6 giorni al costo di 60 euro a testa che sembrano tanti ma se avete intenzione di visitare molti musei e monumeti è conveniente per non parlare delle file, prima fra tutte quella pazzesca al Museo d'Orsay, che vi permette di saltare (escluse per motivi di sicurezza la Sainte Chapelle e le torri di Notre-Dame ma basta arrivare un quarto d'ora prima dell'apertura).

Noi abbiamo visitato il Louvre in 2 giorni per cercare di vedere il più possibile senza stramazzare al suolo e godere della vista della Gioconda di sera senza troppa ressa (non avrei mai immaginato fosse così bella i libri non le rendono giustizia!), il museo d'Orsay (c'è poco da aggiungere alla bellezza sia dell'edificio in sè che dei capolavori che ospita), la Sainte Chapelle (non si sa dove guardare), la Conciergerie, l'Orangerie (andate oltre alle ninfee c'è una bella collezione di quadri tra cui Renoir, Monet ed il grande Modigliani), il museo Rodin (mi ripeto ma andate anche qui se potete il contesto del museo a cielo aperto è fantastico), l'Hotel des Invalides con il relativo museo de l'Armée e il Dome con la tomba di Napoleone e il museo d'arte moderna al Centre Pompidou. Inoltre sempre con la carta siamo saliti sull'Arco di Trionfo e sulle torri di Notre-Dame e scesi nelle fogne, molto interessanti ma se avete lo stomaco delicato lasciate perdere l'odore (per non dire il tanfo) è molto forte.

Sabato è stata la volta di Versailles e anche lì niente fila con la carta. Per i rimanenti 4 giorni della settimana successiva abbiamo optato per 2 carnet della metro e abbiamo visitato quello che non era compreso nella carta musei ovvero le piazze, le vie, i giardini, i quartieri (Montmartre su tutti con il Sacro Cuore) e la spettacolare Tour Eiffel che onestamente immaginavo molto più come un pezzo di ferraglia e che invece mi ha molto colpita, così come il brillio che si accende ogni ora di sera per circa 10 minuti. Abbiamo tentato per due sere di salire sulla torre verso le 22 ma ogni volta dopo 10 minuti di coda ci avvisavano che il terzo piano era chiuso per troppa affluenza e così abbiamo optato per una mattina e arrivando poco prima dell'apertura la coda è stata circa di mezz'ora quindi affrontabilissima..

  • 121 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social