Parigi a Febbraio

Buongiorno a tutti….volevo postare qualche dettaglio utile per chi sta organizzando un viaggetto a Parigi…chissà che le nostre esperienze non possano esservi utili…. Noi abbiamo viaggiato in coppia, siamo partiti il venerdi mattina e tornati il martedì sera, assolutamente poco ...

  • di gandaalf
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Buongiorno a tutti...Volevo postare qualche dettaglio utile per chi sta organizzando un viaggetto a Parigi...Chissà che le nostre esperienze non possano esservi utili...

Noi abbiamo viaggiato in coppia, siamo partiti il venerdi mattina e tornati il martedì sera, assolutamente poco tempo per poter dire di aver visto tutta la città...Ma comunque sufficienti per innamorarsene.

Devo dire che siamo stati molto fortunati con il clima...L’inverno anomalo ha colpito anche la Franci, c’è stato sempre il sole, a parte un pomeriggio che ha piovuto per la gioia della mia ragazza che ha potuto sbizzarirsi ai magazzini LaFayette, le temperature non sono mai state rigide...I maglioni che avevamo in valigia sono rimasti lì per tutto il viaggio...

Volo: Parigi si può raggiungere sia in treno che in aereo...Il costo del treno è comunque molto elevato a meno di non prendere delle offerte e quindi consiglio vivamente a tutti l’aereo...Le compagnie che volano su Parigi sono infinite sia low cost che di linea...Consiglio le low cost (per quanto noi ne siamo degli entusiasti estimatori) solamente se la differenza di prezzo è considerevole. Occorre infatti tenere conto che al prezzo del biglietto bisogna aggiungere il costo del mezzo di trasporto per raggiungere l’areoporto (solitamente secondario) e i voli sono sempre in orari abbastanza scomodi...(le sette del mattino o le 10 di sera).

Noi abbiamo volato con Air France da Bologna a Parigi Charles de Gaulle: siamo partiti alle 10 del mattino e rientrati con volo alle 4 del pomeriggio...Prezzo del biglietto 172 a testa comprensivo di tasse...(e Bologna da casa nostra è veramente molto comoda). Il volo è stato puntualissimo e lineare.

Trasporti: Parigi ha una rete di trasporti veramente eccezionale. La metropolitana con la RER e gli autobus coprono veramente tutta la zona urbana e vedrete che troverete una fermata dei trasporti anche dentro la vostra camera di albergo.

Da Parigi Charles de Gaulle si deve prendere la RER B fino alla Gare du nord (costo biglietto 8,20 euro) e da li ci sono tutte le linee della metropolitana che vi porteranno dove volete.

Per quanto riguarda i costi dei biglietti noi abbiamo fatto la Paris Visite, spiegata dettagliatamente in diversi racconti...(e anche nel sito www.Ratp.Fr) a conti fatti noi abbiamo risparmiato se non altro per la liberta di poterci muovere liberamente sia di giorno che di sera, prendere tutte le linee che volevamo senza doverci preoccupare ogni volta dei biglietti e concederci ogni tanto degli sfizi magari non troppo "razionali" (come attraversare tutta la città solo per vedere il sole che tramonta dietro la tour eiffel), ma non per questo meno piacevoli...

In alternativa alla paris visite c'è il carnet di biglietti o il ticket t...Un consiglio che mi sento comunque di darvi e di non girare Parigi solo con la metropolitana...Ma fate anche dei tragitti a piedi, camminate, passeggiate... La città è bellissima e se il clima è clemente passeggiare nelle sue vie fossero i grand boulevard o qualche viuzza del quartiere latino è veramente piacevole. A conti fatti noi abbiamo macinato un sacco di km a piedi tenendo anche conto del fatto che che la metropolitana parigina è si capillare ma prevede anche dei trasferimenti tra una linea e l'altra raramente meccanizzati.

Dormire: Parigi è piena di hotel in ogni dove e per tutte la tasche. La scelta dipende da quanto volete essere centrali, che lusso ricercate e quanto vi volete adattare. Noi abbiamo scelto di dormire a monmartre che sembra in tutto e per tutto un grande paese con i suoi vicolini e le sue piazzette...Abbiamo speso 70 euro a notte con colazione...Non è tra i più economici, ma bisogna considerare che a Parigi molti albergi la colazione la fanno pagare 7-8 euro a testa (come nella maggior parte dei bar daltronde) e il nostro albergo era veramente molto carino, oltre ad essere in una via centrale del quertiere...

Montmartre anche alla sera è abbastanza movimentato, ci sono diversi locali e ristoranti per mangiare; l'unico inconveniente è che ha molte salite/discese/scale ma è una piccola perla e vale la pena fare qualche salita (il sacro cuore e la vista che si ha dalla collina ripagano di ogni fatica...) altra valida alternativa per dormire sono il quartiere latino o saint germain de pres molto affollati di gente e di locali...(molti gli italiani in giro) belli sia di giorno che di sera..Altri posti come la bastille o la tour eiffel sono grandi quartieri, moderni e molto più tipici di una grande città. La scelta dipende solo dai gusti e dalle richiesta individuali... Ad ogni modo qualunque quartiere sceglierete con la metropolitana riuscirete a raggiungere ogni dove anche la sera

Pasti: per mangiare Parigi è godibilissima...Se non avete la colazione in albergo ci sono un sacco di forni che fanno anche il caffè o di pasticcerie con alcuni dolci veramente invitanti, per il pranzo sandwiches à importer o seduti al bar...Ottime le baguette ripiene della catena Paul o della catena Brioche Doreè..Veramente squisiti...La sera potete mangiare in tutte le maniere..Ci sono ovunque ristornati etnici, pakistani, indiani, vietnamiti, greci, (italiani ma io li eviterei) oppure trattorie francesi...Evitate i bistrot che tagliano le mani ma x il resto in molte taverne sia a montmartre che nel quartiere latino o a saint germain c'è una bellissima atmosfera piatti tipici, buon vino e prezzi contenuti...

Luoghi da visitare: ognuno si farà le sue scelte in relazione al tempo e ai gusti personali...Se possiamo darvi un consiglio evitate di sfacchinare da un posto all'altro in maratona, magari lasciate indietro qualcosa ma gustatevi ogni singolo momento...Vi accorgerete che anche solo camminare per le strade della città sarà bellissimo...Alcune tappe saranno obbligate ma ognuno seguirà le proprie attitudini o i propri gusti (ad esempio a noi è piaciuto un po' di più l'Orsay del Louvre, non è una bestemmia ma al museo d'Orsay c'era meno ressa, una location veramente notevole e sopratutto ciò che nn ci è piaviuto molto del Louvre è l'impressione che tutti siano li e si affannino solo x vedere la Gioconda, quando il museo è pieno di opere d'arte eccezionali) ... Un minimo accenno lo merita anche la carta musei...Valida per 1, 3 o 5 giorni, il prezzo di vendita non è economico quindi è da fare solo se si intendono visitare diversi musei...È valida per un sacco di posti (il Louvre, l'Orangerie, l'Orsay, la Saint Chapelle, la Conciergerie...E per diverese salite a Notre Dame e sull'arco di trionfo...Si fa forse prima a dire che cio per cui nn è valida: la tour eiffel...). E' comunque molto comoda...Avete dei canali riservati e saltate le file (tranne che a notre dame) e potete entrare nei posti anche 300 volte al giorno...

Ad ogni modo, se vi dicono che Parigi è una città sporca, che i Parigini sono freddi, distaccati, sempre di corsa, altezzosi e poco disponibili è vero, se avete letto che alcune zone possono essere abbastanza pericolose o che Parigi è una città carissima e in qualche locale potete mangiare poco, male e spendere un'esagerazione è vero, è tutto vero, ma voi fregatevene ... Perchè camminare in una mattina assolata nei frequentatissimi Champs Elisèè, gustarvi il sole che tramonta sulla città dalla cima del Sacre Coeur, fare una gita notturna sul bateau mouche, contemplare la città dall'alto di Notre Dame, passeggiare in una mattina grigia e uggiosa al cimitero di Pere Lachaises, rimanere in estasi di fronte ad una scultura o abbagliati dall'insieme di luci e colori all'interno della saint chapelle, sono tutte emozioni, insieme a tante altre meno note e meno turistiche che lascio a voi il piacere di scoprire, che solo questa città è in grado di regalare... Perchè in sostanza al di là di tutto quello che avete sentito di negativo su questa città, Parigi è una capitale che vale la pena di essere visitata... in quanto ha un modo tutto suo, discreto ed elegante, per toccarvi il cuore...

Buon Viaggio a tutti...E se volete informazioni più dettagliate non esitate a scriverci...

  • 7872 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social