Eurodisney, parigi

Ciao a tutti i turistipercaso, eccomi qui a raccontare la mia esaltante esperienza in Francia. Partenza con volo ryanair da Bergamo ore 6.30 (così sfruttiamo tutta la giornata) con mio marito e le mie due figlie, destinazione Eurodisney. Alle 7.50, ...

  • di zaimella
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti i turistipercaso, eccomi qui a raccontare la mia esaltante esperienza in Francia.

Partenza con volo ryanair da Bergamo ore 6.30 (così sfruttiamo tutta la giornata) con mio marito e le mie due figlie, destinazione Eurodisney. Alle 7.50, in anticipo di ben 15 minuti atterriamo a Parigi Beauvais, un piccolo aereoporto a 77 km dal centro di Parigi, molto bene organizzato per gli arrivi, per le partenze ne parlerò più avanti... Una navetta shuttle che effettua servizio porta a porta ci aspetta puntuale all'uscita (la navetta l'abbiamo prenotata e pagata via internet e sinceramente eravamo un pò preoccupati, senza ragione aggiungo ora!!) e, imbarcati i nostri inconsapevoli compagni di viaggio provenienti con un volo da Madrid, partiamo alla volta di Eurodisney, un pò assonnati ma pieni di energia per affrontare questa avventura...La navetta ci deposita davanti al nostro albergo (Santa Fè) alle ore 10.15 e, dopo aver espletato le operazioni di accettazione, depositiamo i nostri bagagli perchè la stanza ce la daranno dopo le 15. Non è un problema, in camera non saremmo andati, tanto era l'entusiasmo di correre al parco. Un servizio molto efficente di trasporto ci porta gratuitamente in 2 minuti all'ingresso di quello che si rivelerà una splendita MAGIA. EURODISNEY con i tre parchi: Disneyland - Movie Studios - Disney Village. Dopo aver realizzato che veramente non si trattava di un sogno ci dirigiamo agli Studios e veniamo subito avvolti dalla magia di questo posto. Incontriamo i vari personaggi che passeggiano e si fanno tranquillamente fotografare anche e soprattutto in compagnia dei bambini e dopo qualche minuto di assestamento, prendiamo possesso della situazione. Con la guida in mano (che viene consegnata in tutte le lingue) ci dirigiamo a vedere il primo spettacolo, un viaggio con paperino e topolino attraverso i meravigliosi cartoons, e poi via via un susseguirsi di incontri, spettacoli e viaggetti attraverso le scenografie che hanno reso celebri molti film. Dopo aver assistito alla parata - una vero e proprio carnevale di colori, suoni e personaggi, e dato che gli studios non sono particolarmente grandi, pensiamo di dare un'occhiata al parco, in modo da organizzare la giornata successiva. Qui ci imbattiamo nella parata delle principesse, che ci catapultano nella magia delle fiabe. Inutile dire l'entusiasmo che ci ha preso, ci sembrava di vivere in una favola. Dopo aver dato un'occhiata generale e aver provato qualche attrazione, ci dirigiamo stanchi morti verso il nostro hotel per una cena e soprattutto un sonno rigeneratore. Una pecca degli hotel è che , purtroppo, essendoci molta gente, si devono fare delle code pazzesche per entrare nel ristorante, dove però si poteva mangiare quanto e quante volte si voleva a buffet. Le camere pur non essendo ultra lussuose, sono pulite , comode e soprattutto silenziose!!! La colazione, molto curata ma poco organizzata - ci saranno stati 80 mt di coda, noi siamo entrati senza farci vedere dall'uscita - ci ha dato l'energia per affrontare la seconda giornata al parco. Siamo riusciti a fare tutte le attrazioni senza dover perdere troppo tempo in lunghe code, da non perdere assolutamente tra le altre: BIG THUNDER MOUNTAIN nella zona Frontierland - STAR TOURS in Discoverylan - HONEY, I SHRUNK THE AUDIENCE sempre in Discovery e per i più temerari SPACE MOUNTAIN:MISSION 2 E INDIANA JONES. Dopo aver passato tutta la giornata immersi in questa meraviglia, purtroppo arriva l'ora di partire, destinazione Parigi. Ah dimenticavo al Village, dato che il parco in questo periodo chiude alle 18.00 (le attrazioni, di fatto si esce verso le 19.00/19.30) , potete mangiare e passeggiare fino a mezzanotte, sembra di entrare in una città Americana tipo Las Vegas..

  • 6005 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social