Sulle orme del D-DAY

Siamo partiti io e il mio ragazzo....alla conquista delle spiagge del D-Day...lui felicissimo, io …anche La promessa prima della partenza è stata: TRE GIORNI INTERAMENTE DEDICATI ALLA STORIA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE E IL RESTO A ZONZO PER LA NORMANDIA. ...

  • di ohcribbio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti io e il mio ragazzo...Alla conquista delle spiagge del D-Day...Lui felicissimo, io ...Anche La promessa prima della partenza è stata: TRE GIORNI INTERAMENTE DEDICATI ALLA STORIA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE E IL RESTO A ZONZO PER LA NORMANDIA.

Ci siamo documentati tantissimo su questo sito, e prorpio per questo abbiamo deciso di raccontare il nostro itinerario.

Partenza Il 26 settembre da Roma Ciampino alla volta di Parigi Beauvais con volo Rynair prenotato con netto anticipo. Due biglietti andata e ritorno: spesa 140 euro Arrivati all'aereoporto di Beauvais ci siamo diretti verso la Hertz per ritirare la macchina che avevamo prenotato anticipatamente su internet.

E qui abbiamo avuto una sorpresina: su internet avevamo pagato 189 euro per 8 giorni...Ma non era compresa l'assicurazione completa per cui alla fine abbiamo speso 366 euro! 26 settembre:Roma Ciampino-Beauvais-Martainville Epreville Raggiungiamo subito il luogo dove abbiamo pernottato per tre notti: "Sweet Home"(http://jy.Aucreterre.Free.Fr), un posto incantevole, accogliente, pulito. I proprietari sono simpaticissimi e molto molto gentili! Le colazioni di Marie sono state la fine del mondo e la parola df’ordine dei proprietari era: “Relax: you are in holiday” Costo 48 euro per notte per camera Cena a Ry(paese che ha dato i natali a Emma Bovary)nell'unico ristorante del paesino: 18 euro a persona: menù turistico buonissimo e molto abbondante!(Nei ristoranti sotto consiglio della nostra guida abbiamo sempre scelto i menù turistici, con l'accortezza di bere acqua del rubinetto,è potabile, visto che nella bottiglia se la fanno pagare un bel pò) 27 Settembre: GIVERNY-CHATEAU GAILLARD-COTE DE LES DEUX AMANTES-ROUEN Siamo partiti la mattina presto alla volta di Giverny.

Lì non si può assolutamente non visitare la casa e i Giardini di Monet(costo 5,50 euro a persona).

Pieni di colori e di odori a Settembre non oso immaginare cosa siano in primavera! Abbiamo costeggiato poi i paesini lungo la Senna fino ad arrivare allo Chateau Gaillard, castello fatto costruire da Riccardo Cuor di Leone.

Il panorama che si vede dal castello è bellissimo! Vi è anche la possibilità di visitare l’interno dei resti del castello con una guida: costo 3 euro.

Abbiamo poi proseguito per la Cote de les deux amantes che ci ha un pò deluso: ci immaginavamo un panorama mozzafiato E INVECE ERA MENO BELLO DI QUELLO CHE ABBIAMO VISTO DALLO CHATEAU.

La sera siamo arrivati a Rouen,giro classico per la città e poi ci siamo fermati a mangiare sulla piazza dove è stata arsa viva Giovanna D'Arco.

Posto decisamente più turistico di Ry e cena meno entusiasmante: costo 34,00 in due! Abbiamo però provato la tarte normande che è buonissima! 28 Settembre: HONFLEUR-ETRETAT-FECAMP Abbiamo preso l’autostrada da Rouen(costo 4,10) fino ad Honfleur.

E’ una cittadina che ci ha incantato, sembrerà banale ma sembra di stare in uno dei quadri di Monet.

Ci siamo addentrati per le vie del paesino e poi ci siamo rilassati alla vista del vecchio porticciolo.

Cavalcando poi il ponte di Normandia(costo 5 euro...Un po’ caro) siamo arrivati fino a Fecamp, dove abbiamo visitato il Palazzo Benedettino. Interessante la parte che riguarda il processo di distillazione del liquore e la degustazione, un po’ meno tutto il resto.

Da Fecamp ci siamo diretti ad Etretat dove siamo rimasti incantati dalla bellezza delle falesie.

Vale la pena di fare una passeggiata fino ad arrivare sulla collina sopra la falesia più grande e rimanere per un bel po’ ad ammirare il panorama. Noi siamo capitati in un periodo in cui non è visibile l’effetto delle maree, ma immagino che con la marea sarebbe stato molto più affascinante

  • 6622 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social