Castelli della Loira+Dysneland

Quest’anno io e il mio fidanzato abbiamo deciso di passare le vacanze natalizie in Francia tra i Castelli della Loira. Avevamo a disposizione 6 giorni cosi’ invece di fare un viaggio organizzato in pullman oppure partire da Milano e attraversare ...

  • di De
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Quest’anno io e il mio fidanzato abbiamo deciso di passare le vacanze natalizie in Francia tra i Castelli della Loira. Avevamo a disposizione 6 giorni cosi’ invece di fare un viaggio organizzato in pullman oppure partire da Milano e attraversare mezza Francia con la nostra macchina abbiamo deciso di organizzarci autonomamente in modo un po’ alternativo.

Innanzitutto abbiamo prenotato su internet www.Easyjet.It il volo aereo A/R con Easyjet (compagnia aerea low cost già utilizzata in precedenza) Milano Malpensa – Parigi Charles de Gaulle TERM3.

A:26/12/06 MXP-Parigi (08.20-09.55) Euro 78.99 a persona R:31/12/06 Parigi-MXp (11.15-12.45) Euro 23.99 a persona Sempre sullo stesso sito internet abbiamo prenotato una macchina a noleggio per 5 giorni (Euro 167.00). Pagamento tramite carta di credito prepagata anche se è importantissimo sapere che per ritirare la macchina è obbligatorio presentare una classica carta di credito (con numeri in rilievo) perchè non accettano le prepagate (intestata ovviamente a uno dei guidatori/passeggieri).

La prima e l’ultima notte le abbiamo prenotate sul sito: www.Accorhotels.Com Ma ora veniamo al nostro viaggio: 26/12/06 Volo aereo Malpensa-Parigi atterriamo in perfetto orario e alle ore 11.00 siamo già davanti al bancone della Europcar per ritirare la macchina prenotata su internet (una nuovissima Polo 1.3 diesel 5 porte) Un solo piccolo disguido il nostro volo atterra al Terminal 3 e l’auto dobbiamo andare a ritirarla al Terminal 1, cosi’ prendiamo la navetta gratuita che collega i 2 aereoporti.

Con mille difficoltà anche a causa di un grande ingorgo e cartina stradale alla mano riusciamo ad uscire dalla banlieue de Paris ed imboccare la strada giusta per Fountainbleau.

Per fare 46 Km impieghiamo piu’ di 2 ore e distrutti arriviamo al Chateau de Fountainbleu.

Lo visitiamo e andiamo a mangiare in un tipico Bistrot una crepe e una cioccolata calda.

Questa notte pernottiamo ad Avon a 7 Km da Fontainbleau: Etap Hotel COD.3046 Euro 36.00 doppia standard.

27/12/06 Parigi-Blois (150 Km circa) Blois-Amboise (74 Km circa) Partenza la mattina presto per raggiungere Blois dove nei dintorni visitiamo: Chateau de Cheverny (quello che a noi è piaciuto meno, se potete evitate). E’ un elegante edificio in purissimo stile Luigi XIII e risale agli inizi del '600.

Il nostro primo vero castello è: Chateau de Chambord (si trova a 16 KM ad est di Blois) ed è il piu' grande e spettacolare dei castelli della Loira, si trova sul torrente Cosson affluente di sinistra della Loira,la sua grandezza è veramente impressionante, lo scalone principale si dice disegnata da Leonardo da Vinci, è composta da due scale circolari sovrapposte.

Successivamente ci dirigiamo verso Amboise dove a 10 km a sud-est di questa splendida cittadina visitiamo il Chateau de Chenonceux è uno dei gioielli architettonici del rinascimento francese, è il tipico castello delle favole con i suoi archi che scavalcano il fiume Cher, il ponte levatoio,le torri e gli incantevoli giardini è stato decantato da Flaubert ed è chiamato: Le Chateau des dames.

Pernottamento ad Amboise: Ibis Hotel Euro 59.00 doppia standard.

28/12/06 Amboise-Tours (57 Km circa) Visita della pittoresca cittadina che si stende ai piedi del castello fortificato. Dal ponte sulla Loira si può godere di uno dei più suggestivi panorami sulla città. Ad Amboise visse, su invito di Francesco I, Leonardo da Vinci (la sua dimora si chiama Le Clos Lucé) e qui sepolto alla Cappella di Saint-Hubert

  • 25437 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social