Ile d'Oleron, Loira e Parigi

Ciao,siamo Morena e Michele. Quest’estate abbiamo deciso di trascorrere le nostre ferie in Francia trascorrendo una settimana a Parigi, 10 giorni all’Ile D’Oleron e una notte a Tours, nel cuore della Valle della Loira. Siamo partiti il 21 Luglio da ...

  • di Morena e Michel
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Ciao,siamo Morena e Michele.

Quest’estate abbiamo deciso di trascorrere le nostre ferie in Francia trascorrendo una settimana a Parigi, 10 giorni all’Ile D’Oleron e una notte a Tours, nel cuore della Valle della Loira. Siamo partiti il 21 Luglio da Palermo con Alitalia, abbiamo fatto scalo a Roma e da li, con un volo Air France, siamo atterrati all’aereoporto Charles De Gaulle dove abbiamo ritirato l’auto che avevamo prenotato tramite internet (229 euro per 11 giorni con Europcar per una Corolla Verso).

Continuando col viaggio, ci siamo recati subito a Tours, graziosissima cittadina della Valle della Loira, dove abbiamo trascorso una notte presso il Grand Hotel della Best Western ( 62 euro tramite internet ).

Il giorno seguente, dopo una passeggiata per le stradine del centro che è molto curato con delle belle aiuole e uno spettacolare municipio, siamo andati a visitare due castelli: Amboise e Chenonceau.

Il castello reale di Amboise si trova nell’omonima graziosa cittadina;è un castello imponente e dalle sue torri si gode di un bellissimo paesaggio sulla Loira.

All’interno del suo parco c’è la cappella in cui si trova la sepoltura di Leonardo da Vinci.

Il Castello di Chenonceau è un castello molto romantico, sorge sul fiume Cher ed è immerso in un parco di 70 ettari che si può visitare.

Il castello è fiancheggiato da due bellissimi giardini creati nel XVI secolo da Diana de Poitiers e da Caterina dei Medici, che vi soggiornarono.

Dopo la visita ci siamo rimessi in cammino e nel tardo pomeriggio siamo arrivati nell’Ile D’Oleron dove abitano i nonni francesi di Michele.

L’isola si trova sull’Oceano Atlantico, è lunga 30km e larga 12 e dista 650 km da Parigi;è collegata al continente da uno spettacolare ponte di 3 km e appartiene alla regione della Charente Marittime.

L’isola non è molto conosciuta ed è frequentata soprattutto dai francesi che qui posseggono le case per le vacanze.

Il capoluogo è St Pierre D’Oleron, un paese molto carino pieno di negozietti e ristorantini, dove ogni giorno si svolge un mercato molto caratteristico dove è possibile comprare enormi e buonissimi granchi, ostriche, molluschi di ogni genere, fois grais e chili di avocado.

Un altro posto carino è la Cotiniere dove è piacevole passeggiare fino a tardi, acquistare graziosi souvenir o mangiare un buon gelato ai gusti più impensabili (violetta, the verde, rosa, litchi..) L’isola è ricca di allevamenti di ostriche e cozze ed ha delle bellissime spiagge dorate dove, con la bassa marea, si possono raccogliere ogni tipo di mollusco, conchiglie e stelle marine.

Sulla punta settentrionale dell’isola si trova il faro di Chassiron dove è possibile salire a piedi per godere di uno spettacolare panorama sull’atlantico.

Durante il nostro soggiorno nell’isola siamo andati a visitare due graziose città che si trovano sul continente, ad 1 ora di distanza dall’isola : la Rochelle e Royan.

La Rochelle è una città molto turistica, ha un porticciolo medioevale pieno di barchette e un lungomare tappezzato di ristoranti, negozi, pittori, artisti di strada.

E’ famosa per il suo Acquario, uno dei più grandi d’Europa, insieme a quello di Genova.

Royan è anch’essa una città molto carina e turistica e, nelle sue vicinanze, si trova lo zoo della Palmyre, assolutamente da non perdere.

Lo zoo è molto grande e curato, vi si trovano animali particolari come l’orso bianco, il gorilla, gli orango tango, le giraffe, i lemuri, vari tipi di uccelli, le tartarughe delle Galapagos e addirittura una grotta con i pipistrelli

  • 2449 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. vecchietta
    , 11/9/2012 13:28
    ciao, ho sentito parlare per la prima volta,quest'anno, dell'ile d'oleron, e devo dire che mi ha incuriosito, pensiamo di passare le prossime vacanze, nella regione dell' Aquitania e di visitare l'isola, puoi dirmi per cortesia,in quale guida turistica posso trovare informazioni? cioè LONELY PLANET, MICHELIN, O COS'ALTRO e sotto a quale regione? ti ringrazio molto ciaoooo

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social