1. Diario di Viaggio Italia: Abruzzo terra da scoprire

    di , il 22/5/2009 12:48

    Sono partita per l'Abruzzo non come turista ma come tecnico volontario per le verifiche di agibilità degli immobili colpiti dal sisma del 6 aprile 2009.

    Non ero mai stata in Abruzzo e sono rimasta sorpresa dalla splendida natura che lo domina.

    Come campo base io e i miei colleghi eravamo a Tione degli Abruzzi nel Parco del Silente Velino, piccolo e grazioso paesino a 500 metri di quota a cieca 40 km dall'Aquila.

    Come sistemazione abbiamo dormito in tenda nel campo allestito dalla Protezione Civile della Liguria.

    Sopra ...

  2. mamma Valeria
    , 22/5/2009 12:48
    Sono partita per l'Abruzzo non come turista ma come tecnico volontario per le verifiche di agibilità degli immobili colpiti dal sisma del 6 aprile 2009.
    Non ero mai stata in Abruzzo e sono rimasta sorpresa dalla splendida natura che lo domina.
    Come campo base io e i miei colleghi eravamo a Tione degli Abruzzi nel Parco del Silente Velino, piccolo e grazioso paesino a 500 metri di quota a cieca 40 km dall'Aquila.
    Come sistemazione abbiamo dormito in tenda nel campo allestito dalla Protezione Civile della Liguria.
    Sopra ...