1. Diario di Viaggio Russia: San Pietroburgo in un week end

    di , il 31/5/2009 22:33

    Finalmente riusciamo a partire per la Russia, dopo mille peripezie per ottenere il visto! E'scandaloso, ma all'ambasciata Russa di Roma non è possibile ottenere il visto seguendo la procedura normale e presentando tutti i documenti richiesti....si viene respinti ogni volta con una scusa diversa, finche presi dal'esasperazione non ci rivolge ad un'"agenzia"per ottenere il visto, sborsando un centinaio di euro invece dei 35 regolari. Passato questo primo intoppo con la Russia, si parte, volo diretto AZ che in 3 ore porta a San pietroburgo ...

  2. Gaia2006
    , 31/5/2009 22:33
    Finalmente riusciamo a partire per la Russia, dopo mille peripezie per ottenere il visto! E'scandaloso, ma all'ambasciata Russa di Roma non è possibile ottenere il visto seguendo la procedura normale e presentando tutti i documenti richiesti....si viene respinti ogni volta con una scusa diversa, finche presi dal'esasperazione non ci rivolge ad un'"agenzia"per ottenere il visto, sborsando un centinaio di euro invece dei 35 regolari. Passato questo primo intoppo con la Russia, si parte, volo diretto AZ che in 3 ore porta a San pietroburgo ...