1. Diario di Viaggio Cuba: Soave,soave,Cuba

    di , il 26/6/2009 18:59

    Soave, soave, era la frase che ripetevano sempre i simpatici cubani che ci invitavano a ballare, poverini loro facevano del loro meglio per insegnarci, ma noi siamo dei pezzi di legno senza speranza. Cuba è musica è ballo, giorno e notte, sia per la strada che alla “casa della trova”, che in altri locali improvvisati. I cubani a qualunque età e con ogni fisico, hanno una grazia e una fluidità nei movimenti che lascia a bocca aperta, ed è un vero spettacolo vederli ballare.

    Siamo stati a Cuba 20 giorni ...

  2. cl
    , 26/6/2009 18:59
    Soave, soave, era la frase che ripetevano sempre i simpatici cubani che ci invitavano a ballare, poverini loro facevano del loro meglio per insegnarci, ma noi siamo dei pezzi di legno senza speranza. Cuba è musica è ballo, giorno e notte, sia per la strada che alla “casa della trova”, che in altri locali improvvisati. I cubani a qualunque età e con ogni fisico, hanno una grazia e una fluidità nei movimenti che lascia a bocca aperta, ed è un vero spettacolo vederli ballare.
    Siamo stati a Cuba 20 giorni ...