1. Diario di Viaggio Spagna: Barcelona che delusione

    di , il 6/7/2009 23:57

    Barcellona....ahhhhh barcellona val bene...... ???? val bene.....??? ma cosa? NULLA!!!!

    Decidiamo di spezzare la noia dell'attesa per le vere vacanze estive con una visitina a Barcellona, la città dei musei, della bella vita notturna, del modernismo, del mare del buon cibo e della gente allegra e socievole.

    Si bravi questo nelle fiabe.

    L'attuale realtà è che non troverete altro che personale di servizio (nei ristoranti e bar piu che altro) non spagnolo, poco cortese e molto distaccato, facilmente si intuisce che quasi non gradiscono servirti.

    Quartieri tristi e ...

  2. feo
    , 31/8/2011 15:12
    leggo solo ora il commento di barcellona...io ci sono stato piu volte...ed è una delle città piu belle del mondo a mio avviso..e soprattutto non è una città famosa per il mare o le spiagge....trovo il commento un pò troppo esagerto..ma i gusti sono gusti..
  3. Walle
    , 19/4/2010 18:27
    Scusa ma se sicuro di essere andato a Barcellona??Trovo il tuo racconto veramente esagerato, a me è sembrata tutto il contrario di quella da te descritta!!Sopratutto per quanto riguarda le spiagge.... sicuramente sarai andato a barcelloneta ovvero la spiaggia della citta che ovviamente non puo essere un'oasi di pace e tranquillità!!!!Sarebbe bastato salire sul treno che percorre il lungo mare, fare 10 minuti di viaggio, per trovare spiagge pulitissime e poco affollate.
  4. testudos
    , 6/7/2009 23:57
    Barcellona....ahhhhh barcellona val bene...... ???? val bene.....??? ma cosa? NULLA!!!!
    Decidiamo di spezzare la noia dell'attesa per le vere vacanze estive con una visitina a Barcellona, la città dei musei, della bella vita notturna, del modernismo, del mare del buon cibo e della gente allegra e socievole.
    Si bravi questo nelle fiabe.
    L'attuale realtà è che non troverete altro che personale di servizio (nei ristoranti e bar piu che altro) non spagnolo, poco cortese e molto distaccato, facilmente si intuisce che quasi non gradiscono servirti.
    Quartieri tristi e ...