1. Posta : La pubblicità della Q8

    di , il 16/7/2009 14:17

    Cari patrizia e susy,

    Ho letto il botta e risposta sulla pubblicità della Q8 e devo dire che anch'io sono rimasta un pò interdetta nel vedere due ecoligisti come voi a braccetto con la Q8. Poi ho letto la vostra risposta e effettivamente avete ragione, per quanto si parli di energie rinnovabili da più punti si è sempre detto che non possono sostituire al 100% le energie classiche (petrolio, carbone, ecc.) perchè per quanto pulite non possono sopperire al fabbisogno energetico di cui ci cibiamo; quindi l'unica cosa che possiamo fare è integrare rinnovabili e tradizionali in modo da aumentare le rinnovabili e pian piano diminuire il petrolio, ecc.. Anch'io non approvo il nucleare per due motivi: il primo è che non esiste sulla Terra e sulla Luna un luogo fisico per stoccare le scorie (pianeta vivo, terremoti continui, terreni non adatti, ecc....), il secondo e più preoccupante è quello di cui nessuno parla e tirato fuori da Report ultimamente: un paesino della Baviera (credo) è vicino ad una centrale nucleare, il problema è ciò che esce dai comignoli, infatti non è solo vapore, ma è vapore misto a bassa radiazione, radiazioni che hanno fatto aumentare i casi di leucemie e tumori, ma le autorità locali negano....!

    Io abito a Guidonia in provinicia di Roma e qui si rischia un inceneritore come ad Acerra perchè la politica locale sta boicottando la differenziata....

    Va trovata una soluzione certo, ma almeno con quello che vi pagano (e fatevi pagare bene) li riversate nelle vostre attività.

    Io da parte mia faccio il tifo per il costruttore francese (credo) che ha creato l'auto ad aria compressa...

    P.S. Perchè non fate un programma sulla mondezza, il riciclo, le aziende che se ne occupano, la validità del riciclo (in cina o in giappone c'è un paese che è talmente virtuoso che non ha discariche...)

    Vi faccio un grande in bocca al lupo

    Annabella

  2. annabella75
    , 16/7/2009 14:17
    Cari patrizia e susy,
    ho letto il botta e risposta sulla pubblicità della Q8 e devo dire che anch'io sono rimasta un pò interdetta nel vedere due ecoligisti come voi a braccetto con la Q8. Poi ho letto la vostra risposta e effettivamente avete ragione, per quanto si parli di energie rinnovabili da più punti si è sempre detto che non possono sostituire al 100% le energie classiche (petrolio, carbone, ecc.) perchè per quanto pulite non possono sopperire al fabbisogno energetico di cui ci cibiamo; quindi l'unica cosa che possiamo fare è integrare rinnovabili e tradizionali in modo da aumentare le rinnovabili e pian piano diminuire il petrolio, ecc.. Anch'io non approvo il nucleare per due motivi: il primo è che non esiste sulla Terra e sulla Luna un luogo fisico per stoccare le scorie (pianeta vivo, terremoti continui, terreni non adatti, ecc....), il secondo e più preoccupante è quello di cui nessuno parla e tirato fuori da Report ultimamente: un paesino della Baviera (credo) è vicino ad una centrale nucleare, il problema è ciò che esce dai comignoli, infatti non è solo vapore, ma è vapore misto a bassa radiazione, radiazioni che hanno fatto aumentare i casi di leucemie e tumori, ma le autorità locali negano....!
    io abito a Guidonia in provinicia di Roma e qui si rischia un inceneritore come ad Acerra perchè la politica locale sta boicottando la differenziata....
    va trovata una soluzione certo, ma almeno con quello che vi pagano (e fatevi pagare bene) li riversate nelle vostre attività.
    io da parte mia faccio il tifo per il costruttore francese (credo) che ha creato l'auto ad aria compressa...
    P.S. Perchè non fate un programma sulla mondezza, il riciclo, le aziende che se ne occupano, la validità del riciclo (in cina o in giappone c'è un paese che è talmente virtuoso che non ha discariche...)
    vi faccio un grande in bocca al lupo
    annabella