1. Diario di Viaggio Svezia: HE HE, Stoccolma

    di , il 17/9/2009 18:27

    He he. E' il modo simpatico con cui ci si saluta a Stoccolma. E' meno di un buongiorno e più di un ciao: lo puoi usare per salutare un po' tutte le persone che incontri in Svezia.

    All'inizio sembrava uno scherzo e poi HE HE a tutti.

    Quattro giorni sono sufficienti per conoscere questa splendida città.

    Due adulti, la Simo e io, e tre bambine, due di 12 anni e una di 8, quattro notti all'Hotel Hansson e volo Ryan Air da Alghero.

    Tre ore sono abbastanza lunghe ...

  2. alex cagliari
    , 17/9/2009 18:27
    He he. E' il modo simpatico con cui ci si saluta a Stoccolma. E' meno di un buongiorno e più di un ciao: lo puoi usare per salutare un po' tutte le persone che incontri in Svezia.
    All'inizio sembrava uno scherzo e poi HE HE a tutti.
    Quattro giorni sono sufficienti per conoscere questa splendida città.
    Due adulti, la Simo e io, e tre bambine, due di 12 anni e una di 8, quattro notti all'Hotel Hansson e volo Ryan Air da Alghero.
    Tre ore sono abbastanza lunghe ...