1. Diario di Viaggio Marocco: Morocco

    di , il 28/9/2009 17:47

    Marocco, agosto 2009

    Il giorno 7 agosto da Marrakech a Rabat, la capitale.

    Il treno è incandescente per le altissime temperature, cerchiamo di catturare al meglio la poca aria che fuoriesce da malandati condizionatori.

    A Rabat ci conforta la brezza marina che viene dall’Oceano.

    Siamo subito alla scoperta della città.

    La Medina di Rabat è un dedalo di viuzze che nascondono scene di vita e di commercio improbabili e talvolta fuori dal tempo. Usciti dall’intrigo della Medina, dopo aver provato il pane arabo con acciughe fritte e peperoni ...

  2. Lucycant
    , 28/9/2009 17:47
    Marocco, agosto 2009
    Il giorno 7 agosto da Marrakech a Rabat, la capitale.
    Il treno è incandescente per le altissime temperature, cerchiamo di catturare al meglio la poca aria che fuoriesce da malandati condizionatori.
    A Rabat ci conforta la brezza marina che viene dall’Oceano.
    Siamo subito alla scoperta della città.
    La Medina di Rabat è un dedalo di viuzze che nascondono scene di vita e di commercio improbabili e talvolta fuori dal tempo. Usciti dall’intrigo della Medina, dopo aver provato il pane arabo con acciughe fritte e peperoni ...