1. Diario di Viaggio Germania: 9 novembre a berlino...non è un caso

    di , il 30/11/2009 20:31

    Un viaggio non si sceglie per caso, una meta non si sceglie per caso, soprattutto quando in un posto ci torni per una seconda o terza volta: questo concetto ha maggior valore per berlino. A berlino non si torna per caso, soprattutto quando il ritorno lo si fa coincidere con una data che conserva per il popolo tedesco i ricordi nefasti della notte dei cristalli, ma anche sospiri di una riunificazione che molti temevano non sarebbe mai arrivata, una data che ormai i tedeschi definiscono Schicksalstag, il Giorno del destino ...

  2. ANDREAERG
    , 18/4/2010 17:18
    SE TI RICORDI MI INVII IL NOME DEL TUO BED &BREAK
  3. ANDREAERG
    , 18/4/2010 17:18
    SE TI RICORDI MI INVII IL NOME DEL TUO BED &BREAK
  4. olimpia.L
    , 30/11/2009 20:31
    Un viaggio non si sceglie per caso, una meta non si sceglie per caso, soprattutto quando in un posto ci torni per una seconda o terza volta: questo concetto ha maggior valore per berlino. A berlino non si torna per caso, soprattutto quando il ritorno lo si fa coincidere con una data che conserva per il popolo tedesco i ricordi nefasti della notte dei cristalli, ma anche sospiri di una riunificazione che molti temevano non sarebbe mai arrivata, una data che ormai i tedeschi definiscono Schicksalstag, il Giorno del destino ...