1. Diario di Viaggio Stati Uniti D'america: immagini e suggestioni di un breve soggiorno a ny

    di , il 13/1/2010 17:58

    Di ritorno da un viaggio a NY si ha l’impressione che tutto si ridimensioni.

    Le proporzioni sono, infatti, il primo elemento che caratterizza la Grande Mela dove tutto appare extra size: edifici, strade, musei, parchi.

    Eppure l’ingresso in città, attraverso il ponte di Queensboro, svelava una Manhattan lontana quasi come un miraggio: più caratterizzata dai contorni irregolari del sogno che dalla granitica realtà dei suoi grattacieli.

    L’imbrunire avvolgeva infatti la city e le sommità illuminate degli edifici più elevati si ergevano sopra un’indefinibile profilo grigio che ...

  2. gianmario1
    , 13/1/2010 17:58
    Di ritorno da un viaggio a NY si ha l’impressione che tutto si ridimensioni.
    Le proporzioni sono, infatti, il primo elemento che caratterizza la Grande Mela dove tutto appare extra size: edifici, strade, musei, parchi.
    Eppure l’ingresso in città, attraverso il ponte di Queensboro, svelava una Manhattan lontana quasi come un miraggio: più caratterizzata dai contorni irregolari del sogno che dalla granitica realtà dei suoi grattacieli.
    L’imbrunire avvolgeva infatti la city e le sommità illuminate degli edifici più elevati si ergevano sopra un’indefinibile profilo grigio che ...