1. Diario di Viaggio Italia: bolzano: mercatini di natale ding dong dang

    di , il 27/1/2010 19:04

    BOLZANO

    MERCATINI DI NATALE DING DONG DANG

    Inverno ponte dell’Immacolata, luci, l’aria è pervasa da un sapore dolciastro. Nelle case le massaie preparano struffoli e baccalà mentre noi ci infiliamo in macchina e partiamo per il Trentino, direzione Bolzano.

    Il viaggio è lungo ma non estenuante. Abbiamo qualche giorno in più di ferie così decidiamo di fermarci per una notte a Firenze, tanto è di strada e noi ormai li siamo di casa.

    La mattina presto rimontiamo in macchina, cornetti e caffè, qualche dolce per stuzzicare, aria calda ...

  2. Margie 1
    , 16/1/2011 07:53
    Bravo hai ragione
  3. Margie 1
    , 15/1/2011 19:17
    Troppo comodo criticare Bolzano e poi si parla l italiano e nn solo tedesco
  4. Mika 1
    , 6/1/2011 22:03
    Ma la finite di lamentarvi che in Alto Adige la gente parla tedesco? La maggior parte della gente qui è di madrelingua tedesca e voi siete ospiti (paganti) e dovreste cercare di accettare la situazione senza polemiche, come si fa in ogni parte del mondo quando si è ospiti e quando non si conosce la realtà del posto. Il fatto che geograficamente parlando siamo in Italia, non centra nulla con la cultura locale che tanto vi attira e vi fa intasare le strade con i vostri camper. Statevene a casa se non sapete far altro che lamentarvi!
  5. floyd80
    , 27/1/2010 19:04
    BOLZANO
    MERCATINI DI NATALE DING DONG DANG
    Inverno ponte dell’Immacolata, luci, l’aria è pervasa da un sapore dolciastro. Nelle case le massaie preparano struffoli e baccalà mentre noi ci infiliamo in macchina e partiamo per il Trentino, direzione Bolzano.
    Il viaggio è lungo ma non estenuante. Abbiamo qualche giorno in più di ferie così decidiamo di fermarci per una notte a Firenze, tanto è di strada e noi ormai li siamo di casa.
    La mattina presto rimontiamo in macchina, cornetti e caffè, qualche dolce per stuzzicare, aria calda ...