1. Diario di Viaggio Tanzania: Zanzibar: bellezza, disagi e disavventure a Paje

    di , il 5/2/2010 18:11

    Il viaggio l’abbiamo organizzato da soli io e mio marito, dopo aver vagliato con attenzione i resoconti di altri viaggiatori, ma alcune cose sono andate decisamente storte.

    Il volo.

    Tanto per cominciare, il volo affollatissimo è partito con mezz’ora di ritardo per problemi burocratici. Inoltre, la classe turistica di Eurofly è risultata di gran lunga la più scomoda e “ristretta” della nostra ormai ventennale esperienza di viaggiatori.

    Arrivo all'aeroporto.

    Arrivati allo sgangherato aeroporto di Stone Town, abbiamo affrontato le attese e i fastidi senza difficoltà: sapevamo già ...

  2. davide54
    , 26/5/2012 19:01
    secondo me il problema e' questo " si e' anche rotta un asse del letto ( non a causa nostra beninteso) se lo era secondo me la vacanza sarebbe andata meglio...
  3. fede160983
    , 10/7/2010 09:52
    ma scusami chi ti avrebbe dovuto avvisare del fatto che non era il periodo migliore per il viaggio se vi siete fatti tutto da soli???
  4. a_dimartino
    , 5/2/2010 18:11
    Il viaggio l’abbiamo organizzato da soli io e mio marito, dopo aver vagliato con attenzione i resoconti di altri viaggiatori, ma alcune cose sono andate decisamente storte.
    Il volo.
    Tanto per cominciare, il volo affollatissimo è partito con mezz’ora di ritardo per problemi burocratici. Inoltre, la classe turistica di Eurofly è risultata di gran lunga la più scomoda e “ristretta” della nostra ormai ventennale esperienza di viaggiatori.
    Arrivo all'aeroporto.
    Arrivati allo sgangherato aeroporto di Stone Town, abbiamo affrontato le attese e i fastidi senza difficoltà: sapevamo già ...