1. Diario di Viaggio Yemen: Tre settimane nello Yemen (con parentesi...turca)

    di , il 10/2/2010 16:45

    Lo Yemen, come l’ho vissuto io non presenta nessun rischio vero. Molti, quando dicevo che ero in partenza per l’Arabia Felix dei romani, mi davano del pazzo, che rischiavo di farmi rapire o di precipitare con un aereo. Abbiamo evitato la zona dei rapimenti, tra Sana’a e Seyun, facendola in aereo, mentre altre zone sono totalmente chiuse al turismo. Nel nord, al confine con l’Arabia Saudita, è in corso da anni una guerriglia tra il governo centrale, forte solo nei dintorni della capitale. Durante il nostro ...

  2. Scottie
    , 10/2/2010 16:45
    Lo Yemen, come l’ho vissuto io non presenta nessun rischio vero. Molti, quando dicevo che ero in partenza per l’Arabia Felix dei romani, mi davano del pazzo, che rischiavo di farmi rapire o di precipitare con un aereo. Abbiamo evitato la zona dei rapimenti, tra Sana’a e Seyun, facendola in aereo, mentre altre zone sono totalmente chiuse al turismo. Nel nord, al confine con l’Arabia Saudita, è in corso da anni una guerriglia tra il governo centrale, forte solo nei dintorni della capitale. Durante il nostro ...