1. Cucina Italia: Linguine ai frutti di mare, nero di seppia e rucola

    di , il 15/2/2010 13:09

    Linguine ai frutti di mare, con nero di seppia e rugola.

    Prendere mezzo Kg. Di frutti di mare freschi, (cozze. Fasolari, vongole e vongoloni, datteri di mare, ecc.), dopo averli puliti ben bene, scottarli in olio d'oliva, nel quale avete fatto rosolare uno spicchio d'aglio. Quando i frutti apriranno le valve, aggiungere del vino bianco e cuocere per qualche minuto. Aggiungere del pomodoro fresco a pezzettoni o dei pelati di marca e cuocere ancora per qualche minuto. Nel frattempo mettete a cuocere le linguine in una padella a ...

  2. Giò De nittis
    , 15/2/2010 13:09
    Linguine ai frutti di mare, con nero di seppia e rugola.
    Prendere mezzo Kg. Di frutti di mare freschi, (cozze. Fasolari, vongole e vongoloni, datteri di mare, ecc.), dopo averli puliti ben bene, scottarli in olio d'oliva, nel quale avete fatto rosolare uno spicchio d'aglio. Quando i frutti apriranno le valve, aggiungere del vino bianco e cuocere per qualche minuto. Aggiungere del pomodoro fresco a pezzettoni o dei pelati di marca e cuocere ancora per qualche minuto. Nel frattempo mettete a cuocere le linguine in una padella a ...