1. Cucina Italia: Linguine ai ricci

    di , il 15/2/2010 13:09

    Dopo aver perso il fiato per pescare almeno duecento ricci (occhio ai fermi biologici, le arance in prigione non ve le porto...) e dopo esservi perforati le mani per pulirli, finalmente mettete 1/3 del frutto del vostro lavoro a soffriggere pochi secondi con uno spicchio di aglio che poi eliminerete.

    Scolate le linguine, versatevi sopra le ovaie dei ricci soffritte e i 2/3 ancora crudi ed aggiungete molto prezzemolo tritato.

  2. Francesco Petrucci
    , 15/2/2010 13:09
    Dopo aver perso il fiato per pescare almeno duecento ricci (occhio ai fermi biologici, le arance in prigione non ve le porto...) e dopo esservi perforati le mani per pulirli, finalmente mettete 1/3 del frutto del vostro lavoro a soffriggere pochi secondi con uno spicchio di aglio che poi eliminerete.
    Scolate le linguine, versatevi sopra le ovaie dei ricci soffritte e i 2/3 ancora crudi ed aggiungete molto prezzemolo tritato.