1. Posta : Corrida

    di , il 15/2/2010 13:51

    Ho già inviato una mail sulla corrida dove indicavo la tristezza e il disgusto per la scelta operata da Patrizio e Siusy.

    Leggo ora alcune mail del pubblico.

    Conclusione: avete fatto bene a celebrare la corrida.

    E' evidente che consistente parte delle opinioni espresse erano a favore, cose che, se non l'avessi letta, non avrei sinceramente creduto possibile.

    Dunque caro Patrizio e cara Siusy, avete i vostri estimatori!

    Ai quali, dopo la caterva di idiozie, ipocrisie e crudeltà che ho letto, voglio solo chiedere: che ne dite, visto che vi riempite la bocca di parolone come "Tradizione", di rispettare ed accettare anche l'infibulazione femminile praticata da secoli in alcuni paesi africani?

    Tradizione bellissima anche quella, non vi pare?

    Oppure, ecco un'altra Tradizione da perpetuare, rispettare e ammirare: la mafia!

    Tradizione millenaria, quanti riti, che suggestione... Mmm!

    Oppure la dolce tradizione di non dare il voto alle donne... O la emozionante tradizione Nazista (quanti ricordi, che nostalgia)!

    E a chi dice che visto che gli animali li macelliamo (non per me, grazie, sono vegetariano) tanto vale torturarli per divertimento, rispondo seguendo la stessa logica: visto che di bambini (e di uomini) che muoiono di fame il mondo è pieno, tanto vale che ne metta sotto qualcuno anch'io con la macchina, quando mi attraversa la strada.

    Servirà perlomeno a ricongiungermi col sublime senso della morte ( e via applausi...).

    Per chi eventualmente dica, una cosa sono le bestie (che evidentemente meritano d'essere trattate come oggetti, oggetti che soffrono) e un'altra gli uomini... Beh non rispondo neanche.

    Purtroppo chi ragiona così è da annoverare a tutti gli effetti nella categoria bestie e merita una tutela specifica (sempre che sia messo in grado di non provocare danni).

    Attenti però a non attraversare quando passo io...

    ;-)

    Massimo Nutini

    Il Garante delle Nobili Tradizioni

  2. Massimo Nutini
    , 15/2/2010 13:51
    Ho già inviato una mail sulla corrida dove indicavo la tristezza e il disgusto per la scelta operata da Patrizio e Siusy.
    Leggo ora alcune mail del pubblico.
    Conclusione: avete fatto bene a celebrare la corrida.
    E' evidente che consistente parte delle opinioni espresse erano a favore, cose che, se non l'avessi letta, non avrei sinceramente creduto possibile.
    Dunque caro Patrizio e cara Siusy, avete i vostri estimatori!
    Ai quali, dopo la caterva di idiozie, ipocrisie e crudeltà che ho letto, voglio solo chiedere: che ne dite, visto che vi riempite la bocca di parolone come "Tradizione", di rispettare ed accettare anche l'infibulazione femminile praticata da secoli in alcuni paesi africani?
    Tradizione bellissima anche quella, non vi pare?
    Oppure, ecco un'altra Tradizione da perpetuare, rispettare e ammirare: la mafia!
    Tradizione millenaria, quanti riti, che suggestione... Mmm!
    Oppure la dolce tradizione di non dare il voto alle donne... O la emozionante tradizione Nazista (quanti ricordi, che nostalgia)!
    E a chi dice che visto che gli animali li macelliamo (non per me, grazie, sono vegetariano) tanto vale torturarli per divertimento, rispondo seguendo la stessa logica: visto che di bambini (e di uomini) che muoiono di fame il mondo è pieno, tanto vale che ne metta sotto qualcuno anch'io con la macchina, quando mi attraversa la strada.
    Servirà perlomeno a ricongiungermi col sublime senso della morte ( e via applausi...).
    Per chi eventualmente dica, una cosa sono le bestie (che evidentemente meritano d'essere trattate come oggetti, oggetti che soffrono) e un'altra gli uomini... Beh non rispondo neanche.
    Purtroppo chi ragiona così è da annoverare a tutti gli effetti nella categoria bestie e merita una tutela specifica (sempre che sia messo in grado di non provocare danni).
    Attenti però a non attraversare quando passo io...
    ;-)
    Massimo Nutini
    Il Garante delle Nobili Tradizioni