1. Posta : Ancora sulla corrida

    di , il 15/2/2010 13:51

    Cari Syusy e Patrizio, vorrei rispondere alla posta che avete spedito a tutti noi. Non preoccupatevi di quei 4 gatti che per protesta hanno lasciato il vostro sito,evidentemente non hanno capito niente della puntata del 12 febbraio. Io personalmente sono contro le corride e credo che anche voi lo siate. Sono convinta che la visione di quelle immagini hanno convinto ancora di più chi, come me considera quelle "pratiche" violenza gratuita e appartenente a tempi remoti che non ci appartengono più. La ragazza ( e tutti gli altri toreri) che ama uccidere l'animale in questo modo, forse aveva qualche problema con la sua famiglia, alla quale ha voluto dimostrare quanto fosse coraggiosa. Syusy non poteva certo criticarla apertamente essendo sua ospite, ma poteva solo porgerle delle domande per cercare di capire e far capire a tutti noi i possibili motivi che la spingevano a praticare questo "sport". Ora sono più convinta di prima della crudeltà rivolta contro questi poveri animali. Continuerò a seguirvi come e più di prima, e a visitare il vostro sito. I vostri viaggi sono istruttivi e divertenti. Io purtroppo non posso permettermi di viaggiare, ma lo posso fare tramite voi e per questo vi ringrazio. Se quelle 20 persone vi hanno lasciato, bè hanno perso qualcosa. Sono degli integralisti animalisti ignoranti. Vi saluto con affetto Rosy

  2. Rosy Ricci
    , 15/2/2010 13:51
    Cari Syusy e Patrizio, vorrei rispondere alla posta che avete spedito a tutti noi. Non preoccupatevi di quei 4 gatti che per protesta hanno lasciato il vostro sito,evidentemente non hanno capito niente della puntata del 12 febbraio. Io personalmente sono contro le corride e credo che anche voi lo siate. Sono convinta che la visione di quelle immagini hanno convinto ancora di più chi, come me considera quelle "pratiche" violenza gratuita e appartenente a tempi remoti che non ci appartengono più. La ragazza ( e tutti gli altri toreri) che ama uccidere l'animale in questo modo, forse aveva qualche problema con la sua famiglia, alla quale ha voluto dimostrare quanto fosse coraggiosa. Syusy non poteva certo criticarla apertamente essendo sua ospite, ma poteva solo porgerle delle domande per cercare di capire e far capire a tutti noi i possibili motivi che la spingevano a praticare questo "sport". Ora sono più convinta di prima della crudeltà rivolta contro questi poveri animali. Continuerò a seguirvi come e più di prima, e a visitare il vostro sito. I vostri viaggi sono istruttivi e divertenti. Io purtroppo non posso permettermi di viaggiare, ma lo posso fare tramite voi e per questo vi ringrazio. Se quelle 20 persone vi hanno lasciato, bè hanno perso qualcosa. Sono degli integralisti animalisti ignoranti. Vi saluto con affetto Rosy