1. Posta : In riferimento a "In fondo al mar rosso.. In un relitto di guerra"

    di , il 15/2/2010 13:56

    Ciao.

    Mi chiamo Stefano.

    Anche io sono un subacqueo da diversi anni e anche io sono già stato 2 volte a SHARM.

    L'immersione al "Thigle" è un'emozione particolare, ma tu l'hai resa fantascienza.

    A parte il tuo personale piacere di sognare a occhi aperti, cosa non negativa perchè ti permette di ricordare le emozioni per sempre...io però eviterei di farmi trasportare troppo fino a trasformare un'immersione, che dovrebbe essere semplicemente un piacere, in una situazione da James Bond.

    Questo sport bellissimo comporta un pò di stress quando si è alle prime armi e se qualcuno si trova in questa situazione o pensava di poter iniziare...ecco che smetterà immediatamente dopo aver letto le tue parole.

    Perciò ti consiglierei di moderare le sensazioni che provi nei tuoi sogni o semplicemente di trasformarle in un film da commedia, NON da THRILLER/DRAMMATICO.

    Saluti

    Stefano

  2. Stefano Zanata
    , 15/2/2010 13:56
    Ciao.
    Mi chiamo Stefano.
    Anche io sono un subacqueo da diversi anni e anche io sono già stato 2 volte a SHARM.
    L'immersione al "Thigle" è un'emozione particolare, ma tu l'hai resa fantascienza.
    A parte il tuo personale piacere di sognare a occhi aperti, cosa non negativa perchè ti permette di ricordare le emozioni per sempre...io però eviterei di farmi trasportare troppo fino a trasformare un'immersione, che dovrebbe essere semplicemente un piacere, in una situazione da James Bond.
    Questo sport bellissimo comporta un pò di stress quando si è alle prime armi e se qualcuno si trova in questa situazione o pensava di poter iniziare...ecco che smetterà immediatamente dopo aver letto le tue parole.
    Perciò ti consiglierei di moderare le sensazioni che provi nei tuoi sogni o semplicemente di trasformarle in un film da commedia, NON da THRILLER/DRAMMATICO.
    Saluti
    Stefano