1. Posta : Consiglio - Per Pay

    di , il 15/2/2010 13:57

    Per Pay

    Prima di fare del moralismo (falso) ti consiglio di informarti meglio sulla situazione delle maldive. Alcune isole turistiche hanno subito danni ma si stà già lavorando per riaprirle al più presto ma la maggior parte hanno risentito poco o per niente dell'onda anomala. La distanza dall'epicentro del terremoto e le barriere esterne hanno preservato molte isole che sono perfettamente agibili. Le più danneggiate non sono isole turistiche ma isole di pescatori che sono state evacuate. Io amo le maldive e il loro popolo, ho una bimba di 5 anni, un altro nella pancia ma il 29 parto ugualmente. La mia donazione l'ho già fatta dall'Italia, soprattutto per le zone più duramente colpite: Indonesia, Sri Lanka e Thailandia. Facciamo un pò meno i moralisti e cerchiamo di andare più a fondo nelle cose.

  2. Laura Bellotti
    , 15/2/2010 13:57
    Per Pay
    prima di fare del moralismo (falso) ti consiglio di informarti meglio sulla situazione delle maldive. Alcune isole turistiche hanno subito danni ma si stà già lavorando per riaprirle al più presto ma la maggior parte hanno risentito poco o per niente dell'onda anomala. La distanza dall'epicentro del terremoto e le barriere esterne hanno preservato molte isole che sono perfettamente agibili. Le più danneggiate non sono isole turistiche ma isole di pescatori che sono state evacuate. Io amo le maldive e il loro popolo, ho una bimba di 5 anni, un altro nella pancia ma il 29 parto ugualmente. La mia donazione l'ho già fatta dall'Italia, soprattutto per le zone più duramente colpite: Indonesia, Sri Lanka e Thailandia. Facciamo un pò meno i moralisti e cerchiamo di andare più a fondo nelle cose.