1. Posta : Consiglio - Los Roques

    di , il 15/2/2010 13:57

    Salve a tutti - siamo tornati da los roques da poco dove abbiamo trascorso 13 giorni : non e' tutto quello che dicono, a parte il mare, i colori e le spiagge su cui non c'e nulla da dire.

    Le posade ???? a fortuna !

    Noi siamo persone semplici - abbiamo 50 anni e girato il mondo - ci siamo adattati molte volte e possiamo fare un confronto: il viaggio è molto caro.

    Per il servizio che viene dato ai turisti vale un 50% di quanto in realta' abbiamo speso: lo standard e' 100 dollari al giorno: pensione completa

    Non è vero che si puo' girare scalzi: la gente del posto sputa x terra e si soffia il naso con le dita.....voi girereste scalzi??

    Visti topi e scarafaggi ...e non siamo gli unici.

    Per lo snorkeling si sapeva, non si tratta del mar rosso o delle Maldive:

    Pochi pesci - coralli rotti

    I locali a Natale mangiano le tartarughe !!!! a voi il commento visto che si tratta di un parco marino e chi si reca a los roques è perche' ama la natura !!!!

    Al mattino alle 9 sei all'imbarcadero:

    Il sole picchia - quando arrivi sull'isola

    Prescelta corri sotto l'ombrellone per salvarti dalle ustioni; se avete la pelle chiara portate protezione 50 per il corpo

    E totale per il viso....abbiamo visto dei gamberoni !!!!!!

    Ora di pranzo sei sotto l'ombrellone a cercare rifugio: sole - mare - sabbia bianca fanno un riverbero incredibile !!

    Non sei libero: le ore migliori per il sole (mattino e pomeriggio tardi)

    Sei all'imbarco oppure stai rientrando

    Ho visto gente con le caviglie gonfie (anche noi): si perche' cerchi l'ombra, specie dalle 13 alle 15.

    Sei seduto sulle seggioline perche' se ti corichi sui teli mare, delle deliziose quanto innocue lucertole nere ti camminanno addosso, e non è piacevole.

    Ci sono altri piccoli disagi tipo: ogni tanto (proprio quando ti devi fare la doccia) manca l'acqua...che comunque poi arriva: ma e' il meno - e' una vacanza dove ci si deve adattare..

    Molto!!

    Ribadisco: quasi sempre il costo della vacanza non è proporzionato alla spesa.

    Che dire ancora .....ripeto: manca la liberta', ed è la cosa che, parlando con altri turisti, sentivo essere la piu' fastidiosa - in posada si dorme e si mangia: stop

    Al mattino all'imbarco - tutto il giorno in spiaggia - alle 16.00/17.00 rientro

    Se viaggiate da soli vi spennano !!!

    Un panino in panetteria per i locali costa 300 delle vecchie lire : per un turista moltiplicate il costo x 6.

    Idem dicasi per tutto il resto, bibite comprese: percio' consigliatissima la pensione completa; qui non voglio fare nomi ma ci sono posade standard con ottimi servizi

    IL MARE è MERAVIGLIOSO: BUONA VACANZA

  2. Giuliana Pasetti
    , 15/2/2010 13:57
    Salve a tutti - siamo tornati da los roques da poco dove abbiamo trascorso 13 giorni : non e' tutto quello che dicono, a parte il mare, i colori e le spiagge su cui non c'e nulla da dire.
    le posade ???? a fortuna !
    noi siamo persone semplici - abbiamo 50 anni e girato il mondo - ci siamo adattati molte volte e possiamo fare un confronto: il viaggio è molto caro.
    Per il servizio che viene dato ai turisti vale un 50% di quanto in realta' abbiamo speso: lo standard e' 100 dollari al giorno: pensione completa
    non è vero che si puo' girare scalzi: la gente del posto sputa x terra e si soffia il naso con le dita.....voi girereste scalzi??
    visti topi e scarafaggi ...e non siamo gli unici.
    per lo snorkeling si sapeva, non si tratta del mar rosso o delle Maldive:
    pochi pesci - coralli rotti
    i locali a Natale mangiano le tartarughe !!!! a voi il commento visto che si tratta di un parco marino e chi si reca a los roques è perche' ama la natura !!!!
    al mattino alle 9 sei all'imbarcadero:
    il sole picchia - quando arrivi sull'isola
    prescelta corri sotto l'ombrellone per salvarti dalle ustioni; se avete la pelle chiara portate protezione 50 per il corpo
    e totale per il viso....abbiamo visto dei gamberoni !!!!!!
    ora di pranzo sei sotto l'ombrellone a cercare rifugio: sole - mare - sabbia bianca fanno un riverbero incredibile !!
    non sei libero: le ore migliori per il sole (mattino e pomeriggio tardi)
    sei all'imbarco oppure stai rientrando
    ho visto gente con le caviglie gonfie (anche noi): si perche' cerchi l'ombra, specie dalle 13 alle 15.
    sei seduto sulle seggioline perche' se ti corichi sui teli mare, delle deliziose quanto innocue lucertole nere ti camminanno addosso, e non è piacevole.
    ci sono altri piccoli disagi tipo: ogni tanto (proprio quando ti devi fare la doccia) manca l'acqua...che comunque poi arriva: ma e' il meno - e' una vacanza dove ci si deve adattare..
    molto!!
    ribadisco: quasi sempre il costo della vacanza non è proporzionato alla spesa.
    che dire ancora .....ripeto: manca la liberta', ed è la cosa che, parlando con altri turisti, sentivo essere la piu' fastidiosa - in posada si dorme e si mangia: stop
    al mattino all'imbarco - tutto il giorno in spiaggia - alle 16.00/17.00 rientro
    se viaggiate da soli vi spennano !!!
    un panino in panetteria per i locali costa 300 delle vecchie lire : per un turista moltiplicate il costo x 6.
    idem dicasi per tutto il resto, bibite comprese: percio' consigliatissima la pensione completa; qui non voglio fare nomi ma ci sono posade standard con ottimi servizi
    IL MARE è MERAVIGLIOSO: BUONA VACANZA