1. Posta : Consiglio su Madrid

    di , il 15/2/2010 13:58

    MADRID E LA SUA MOVIDA

    Sette ragazzi a Madrid che si addentrano nella sua movida e nella voglia di diveritrsi dei suoi abitanti. E' la quinta volta che vado in Spagna (la seconda a Madrid) e sono certo di tornarci, e pure subito!!! L'aria che si respira a Madrid è un'aria di movida continua senza alcuna formalità di rito, c'è molta disponibilità da parte dei residenti e sicuramente non avrete alcun minimo problema ad ambientarvi. Per quanto riguarda la città si visita molto bene sia a piedi (è tutto concentrato) che che in metro, ottima e pulitissima (ci sono 10 linee). Noi siamo partiti da Bergamo con volo My Air (buona compagnia e volo ottimo). Barajas è un buonissimo aeroporto, e siamo arrivati in albergo direttamente con la metro. Consiglio di acquistare il carnet da 10 biglietti a 5,80 € risparmiate la metà e soprattutto tempo. L'Hostal Galicia è un 3 stelle senza pretese ad un prezzo veramente stracciato stracciato e soprattutto si trova in pieno centro (metro Gran Via). In totale 210,00 €, 120 di volo e 90 di albergo per quattro notti B&B. Il primo itinerario è Puerta del Sol, Plaza Mayor, Plaza della Villa fino a Plaza de Oriente dove c'è l'Iglesia de Santa Almnudena ed il Palacio Real (la visita all'interno costa 9 € è bella ma non indispensabile). Poi cè la via dei Musei, da Plaza Cibeles, passando dal Prado (per gli amanti del classico) fino al Centro Reina Sofia (per gli amanti del contemporaneo, Dalì, Mirò ma soprattutto Picasso e la sua affascinanate ed inquietante Guernica). Vicino c'è la tristemente famosa stazione di Atocha. I musei sono gratis sabato pomeriggio e domenica. Se portate una guida consiglio quella della Lonely Planet (un buon mix tra arte e praticità). Per chi non è contrario c'è la corrida, uno spettacolo affascinante ma molto crudo, soprattutto quando muore il toro, i prezzi partono da 2 €, se non volete vedere la corrida visitate almeno la splendida Plaza de Toros de Las Ventas (la seconda più grande de mondo e la più prestigiosa). Per rilassarvi andatae al Parco del Buen Retiro, soprattutto nei fine settimana, per i più giovani che hanno volgia di liberarsi e sfogarsi, dalle 17 alle 21 sotto il mausoleo di Alfonso XIII sul leghetto artificiale.....Per i malati di calcio non perdete assolutamente il Santiago Bernabeu, con la visita che costa 9 € andrete anche negli spogliatoi e in campo!!! madrid è una città pulitissima e molto ben controllata dalla Polizia, che è presente ma non invadente. Ma la cosa più bella di Madrid è la sua movida che parte soprattutto dal giovedì per esplodere in tutta la sua completezza nella notte tra sabato e domenica, sembra sempre giorno con tutti in giro che hanno una gran volglia di divertirsi. Potete parlare tranquillamente italiano che vi capiranno, e l'inglese è particamente inutile. La zona dei locali si trova nel quartiere di Huertas, dove potere tranquillamente trovare buoni ristoranti, ma soprattutto una miriade di tapas bar, dove poterete "tapear", ovvero girare per bar a bere e mangiare la sfilza di antipasti che faranno l'effetto di una cena. Gli orari sono notevolmente spostati in avanti. Tra tutti vi consiglio un ristorante dove si mangia un'ottima paella e si paga poco, il "Ristorante Barahona", calle de la Cruz, 21. Il nostro bar di riferimento, fisso ogni sera, era l'"Espana Cani" in plaza San Angel, 14, un bar molto spartano con odore di vino e muffa dove si possono fare molte consoscenze ed il boss, Jorge Andrade è veramente tranquillo. I prezzi, per essere una capitale, sono limitati. Insomma, bisogna andare a Madrid, è più spagnola di Barcellona e non ha nulla da invidiare sotto il punto di vista del divertimento, ve lo assicuro!!!!!!!!!!!

  2. elbuitre
    , 15/2/2010 13:58
    MADRID E LA SUA MOVIDA
    Sette ragazzi a Madrid che si addentrano nella sua movida e nella voglia di diveritrsi dei suoi abitanti. E' la quinta volta che vado in Spagna (la seconda a Madrid) e sono certo di tornarci, e pure subito!!! L'aria che si respira a Madrid è un'aria di movida continua senza alcuna formalità di rito, c'è molta disponibilità da parte dei residenti e sicuramente non avrete alcun minimo problema ad ambientarvi. Per quanto riguarda la città si visita molto bene sia a piedi (è tutto concentrato) che che in metro, ottima e pulitissima (ci sono 10 linee). Noi siamo partiti da Bergamo con volo My Air (buona compagnia e volo ottimo). Barajas è un buonissimo aeroporto, e siamo arrivati in albergo direttamente con la metro. Consiglio di acquistare il carnet da 10 biglietti a 5,80 € risparmiate la metà e soprattutto tempo. L'Hostal Galicia è un 3 stelle senza pretese ad un prezzo veramente stracciato stracciato e soprattutto si trova in pieno centro (metro Gran Via). In totale 210,00 €, 120 di volo e 90 di albergo per quattro notti B&B. Il primo itinerario è Puerta del Sol, Plaza Mayor, Plaza della Villa fino a Plaza de Oriente dove c'è l'Iglesia de Santa Almnudena ed il Palacio Real (la visita all'interno costa 9 € è bella ma non indispensabile). Poi cè la via dei Musei, da Plaza Cibeles, passando dal Prado (per gli amanti del classico) fino al Centro Reina Sofia (per gli amanti del contemporaneo, Dalì, Mirò ma soprattutto Picasso e la sua affascinanate ed inquietante Guernica). Vicino c'è la tristemente famosa stazione di Atocha. I musei sono gratis sabato pomeriggio e domenica. Se portate una guida consiglio quella della Lonely Planet (un buon mix tra arte e praticità). Per chi non è contrario c'è la corrida, uno spettacolo affascinante ma molto crudo, soprattutto quando muore il toro, i prezzi partono da 2 €, se non volete vedere la corrida visitate almeno la splendida Plaza de Toros de Las Ventas (la seconda più grande de mondo e la più prestigiosa). Per rilassarvi andatae al Parco del Buen Retiro, soprattutto nei fine settimana, per i più giovani che hanno volgia di liberarsi e sfogarsi, dalle 17 alle 21 sotto il mausoleo di Alfonso XIII sul leghetto artificiale.....Per i malati di calcio non perdete assolutamente il Santiago Bernabeu, con la visita che costa 9 € andrete anche negli spogliatoi e in campo!!! madrid è una città pulitissima e molto ben controllata dalla Polizia, che è presente ma non invadente. Ma la cosa più bella di Madrid è la sua movida che parte soprattutto dal giovedì per esplodere in tutta la sua completezza nella notte tra sabato e domenica, sembra sempre giorno con tutti in giro che hanno una gran volglia di divertirsi. Potete parlare tranquillamente italiano che vi capiranno, e l'inglese è particamente inutile. La zona dei locali si trova nel quartiere di Huertas, dove potere tranquillamente trovare buoni ristoranti, ma soprattutto una miriade di tapas bar, dove poterete "tapear", ovvero girare per bar a bere e mangiare la sfilza di antipasti che faranno l'effetto di una cena. Gli orari sono notevolmente spostati in avanti. Tra tutti vi consiglio un ristorante dove si mangia un'ottima paella e si paga poco, il "Ristorante Barahona", calle de la Cruz, 21. Il nostro bar di riferimento, fisso ogni sera, era l'"Espana Cani" in plaza San Angel, 14, un bar molto spartano con odore di vino e muffa dove si possono fare molte consoscenze ed il boss, Jorge Andrade è veramente tranquillo. I prezzi, per essere una capitale, sono limitati. Insomma, bisogna andare a Madrid, è più spagnola di Barcellona e non ha nulla da invidiare sotto il punto di vista del divertimento, ve lo assicuro!!!!!!!!!!!