1. Posta : Consiglio

    di , il 15/2/2010 13:58

    A qual ragazzo che si chiama Marco e sostiene che il salento non vale la grecia, il mar rosso, la sardegna e bla bla, consiglio di andare...nel salento: tuffarsi nel mare di castro (mare che trovi in Italia solo alla maddalena con i suoi 4 colori: smeraldo, turchese, azzurro, blu cobalto!!!), porto badisco, torre san emiliano, orte, santa caterina, porto selvaggio, porto cesareo con i venti di tramontana o comunque da nord. Di farsi la costa da otranto a leuca, soprattutto da Otranto fino a castro: in italia un pezzo di costa così non c'è, tanto che legambiente vuale farne riserva naturale.

    Con il vento di scirocco la Baia dei turchi, le baie della conca specchiulla, la spiaggia del relitto, punta suina, marina di andrano. Difficile trovare un posto dove il mare non sia bello, proprio come in sardegna e a differenza di altre regioni del sud che hanno solo punti di eccellenza, ma non sono all'altezza del salento e della sardegna.

    Oltre il mare, ecco i paesini e i centri storici (in sardegna dove sono?...), belli e puliti che ci puoi mangiare a terra : non solo Otranto, galatina, nardò, poggiardo, tricase, maglie, corigliano, santa cesarea, santa caterina ecc..... Per non dire di Lecce, di sera monumento a cielo aperto con pochi eguali.

    Meglio evitare agosto, soprattutto a Otranto e Gallipoli per il caos. Negli altri mesi si apprezzano i colori del mare (altro che appena decente, signor marco) anche in località come Roca, S.Andrea, San Foca che ad agosto sono troppo affollate. E la baia di Torre dell'orso, peraltro bellissima, ad agosto meglio starne alla larga, ma se provate ad andarci verso il 10 settembre, con quell'acqua quasi bianca a riva vi sembrerà di essere in sardegna. Con una pineta alle spalle però che in sardegna se la sognano.

  2. Ferro Fabri
    , 15/2/2010 13:58
    A qual ragazzo che si chiama Marco e sostiene che il salento non vale la grecia, il mar rosso, la sardegna e bla bla, consiglio di andare...nel salento: tuffarsi nel mare di castro (mare che trovi in Italia solo alla maddalena con i suoi 4 colori: smeraldo, turchese, azzurro, blu cobalto!!!), porto badisco, torre san emiliano, orte, santa caterina, porto selvaggio, porto cesareo con i venti di tramontana o comunque da nord. Di farsi la costa da otranto a leuca, soprattutto da Otranto fino a castro: in italia un pezzo di costa così non c'è, tanto che legambiente vuale farne riserva naturale.
    Con il vento di scirocco la Baia dei turchi, le baie della conca specchiulla, la spiaggia del relitto, punta suina, marina di andrano. Difficile trovare un posto dove il mare non sia bello, proprio come in sardegna e a differenza di altre regioni del sud che hanno solo punti di eccellenza, ma non sono all'altezza del salento e della sardegna.
    Oltre il mare, ecco i paesini e i centri storici (in sardegna dove sono?...), belli e puliti che ci puoi mangiare a terra : non solo Otranto, galatina, nardò, poggiardo, tricase, maglie, corigliano, santa cesarea, santa caterina ecc..... Per non dire di Lecce, di sera monumento a cielo aperto con pochi eguali.
    Meglio evitare agosto, soprattutto a Otranto e Gallipoli per il caos. Negli altri mesi si apprezzano i colori del mare (altro che appena decente, signor marco) anche in località come Roca, S.Andrea, San Foca che ad agosto sono troppo affollate. E la baia di Torre dell'orso, peraltro bellissima, ad agosto meglio starne alla larga, ma se provate ad andarci verso il 10 settembre, con quell'acqua quasi bianca a riva vi sembrerà di essere in sardegna. Con una pineta alle spalle però che in sardegna se la sognano.