1. Posta : Golosi per caso

    di , il 15/2/2010 13:59

    Complimenti per il libro.

    La scrittura di Martino Ragusa è sempre leggera e delicata, come il suo fisico del resto. E' veramente straordinario leggere dei posti e dei cibi che conosci da una vita con questa originalità ed intelligenza. Sulle arance di Ribera poi, ho finalmente capito il motivo dell'ombelico. Bravi!

    Una precisazione, però. Quello di Eraclea Minoa non è un "Anfiteatro" ma un semplice "Teatro", greco.

    Ciao

    Giuseppe

    Ribera (AG)

  2. Giuseppe Marciante
    , 15/2/2010 13:59
    Complimenti per il libro.
    La scrittura di Martino Ragusa è sempre leggera e delicata, come il suo fisico del resto. E' veramente straordinario leggere dei posti e dei cibi che conosci da una vita con questa originalità ed intelligenza. Sulle arance di Ribera poi, ho finalmente capito il motivo dell'ombelico. Bravi!
    Una precisazione, però. Quello di Eraclea Minoa non è un "Anfiteatro" ma un semplice "Teatro", greco.
    Ciao
    Giuseppe
    Ribera (AG)