1. Posta : Consiglio - Islanda e Dante

    di , il 15/2/2010 14:00

    In un vostro itinerario in Islanda sta scritto: "La meta principale è l’Askja, posto che se fosse venuto a conoscenza di Dante avrebbe conosciuto fortune letterarie ben maggiori ..." A tale proposito, mi permetto di segnalarvi un libro della Sperling&Kupfer (a cui Voyager di Rai2 l'11 dicembre scorso ha dedicato l'intera trasmissione) in cui si sostiene con prove di decodifica della Commedia che Dante sarebbe stato realmente in Islanda. Io l'ho letto, e vi assicuro che non si tratta della solita tiritera esoterica. Il titolo è I CUSTODI DEL MESSAGGIO, gli autori sono G.GIANAZZA e G.FREGUGLIA. Dante turista non per caso... E in Islanda!

    Saluti

    Nicola Lamberti

  2. Nicola Lamberti
    , 15/2/2010 14:00
    In un vostro itinerario in Islanda sta scritto: "La meta principale è l’Askja, posto che se fosse venuto a conoscenza di Dante avrebbe conosciuto fortune letterarie ben maggiori ..." A tale proposito, mi permetto di segnalarvi un libro della Sperling&Kupfer (a cui Voyager di Rai2 l'11 dicembre scorso ha dedicato l'intera trasmissione) in cui si sostiene con prove di decodifica della Commedia che Dante sarebbe stato realmente in Islanda. Io l'ho letto, e vi assicuro che non si tratta della solita tiritera esoterica. Il titolo è I CUSTODI DEL MESSAGGIO, gli autori sono G.GIANAZZA e G.FREGUGLIA. Dante turista non per caso... E in Islanda!
    Saluti
    Nicola Lamberti